Seguici

Volley

Picco Lecco, coach Milano: «Gara che ci fa alzare le antenne». Stomeo: «Ora un mese d’inferno»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Sono le menti esperte di coach Gianfranco Milano e Debora Stomeo, MVP, a commentare Picco Lecco-Acqui Terme.

La vittoria ottenute alle biancorosse al cospetto lascia alle biancorosse la soddisfazione per aver agganciato la vetta e anche vari spunti di riflessione da affrontare nella settimana che condurrà alla sfida di Busto Arsizio contro l’altra capoclassifica. Le giovani piemontesi non sono andate lontane dal portar via punti dal “Bione”, cedendo solamente di quattro punti nel quarto set; i loro tre punti in classifica sono evidentemente bugiardi, perchè la capolista ha dovuto sudare non poco per conquistare il bottino pieno.

«Sapevamo che Acqui Terme è una squadra molto volitiva e giovane, con dei buoni fondamentali in prima e seconda linea – commenta coach Milano a LCN -. Siamo stati bravi a inibirle nel primo set, ma sapevamo anche che era una situazione aleatoria, perchè poi hanno iniziato a fare delle coperture e muri incredibili; spesso hanno perso dei set solo ai vantaggi. Dal troppo facile è diventata una partita impegnativa, non siamo stati rapidi nell’adattamento e ci abbiamo lasciato un parziale per strada». 

La Picco, comunque, ha dimostrato anche di saper reagire alle difficoltà: «Tutte le gare ci devono lasciare qualcosa, ne parleremo abbastanza riguardando la gara. Non bisogna mai guardare la classifica, la nostra attenzione deve essere continua. Concluderemo l’annata con tre partite difficili, di cui due fuori casa, al culmine di un percorso impegnativo. Mi auguro che la gara di stasera abbia fatto alzare le antenne a qualcuno. Sono fiducioso in vista della partita di Busto, che non sarà comunque determinante».

Similare è l’analisi della gara di Debora Stomeo: «Il primo set non è stato “vero”, loro sono state forse emozionate. Sapevamo che sono toste, con delle giovani che non mollano mai un colpo. Dal canto nostro abbiamo avuto una settimana un po’ particolare, ma siamo state brave a vincere. Busto Arsizio aprirà il nostro mese d’inferno, lo chiamiamo così. Loro sono molto forti in casa, dobbiamo avere la pazienza di lottare punto su punto. Si deciderà un po’ tutto in questo mese».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

LCN Live

LCN Diretta Facebook va in onda ogni martedì dalle 17 alle 18.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Volley