Seguici

A.S. Lecco C5

Lecco C5, rescisso il contratto con Montefalcone: fiducia a Quarenghi

Germano Montefalcone, ormai ex portiere del Lecco C5
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Germano Montefalcone e il Lecco C5 si separano.

La società presieduta da Alina Ionel e il giovane portiere, prelevato in estate dall’Acqua&Sapone con grandi aspettative, hanno deciso di rescindere consensualmente il contratto in vigore, liberando il guardiano classe 1994. A darne notizia è stata la stessa società: Montefalcone, lo ricordiamo, non era in campo durante la recente disfatta contro Crema a causa di una squalifica; al suo posto è sceso in campo Pietro Quarenghi, ora investito della fiducia e dei galloni di titolare.

Lecco C5: rescisso il contratto di Montefalcone, il comunicato

«La società comunica che Germano Montefalcone non sarà più un giocatore bluceleste. Le parti di comune accordo hanno deciso di, stante sopraggiunte reciproche primarie motivazioni, almeno per il momento, interrompere il rapporto sportivo. La società ringrazia Germano, ragazzo fantastico, per la sua assoluta professionalità, serietà e per il valore aggiunto apportato nella sua seppur breve permanenza in maglia bluceleste. Montefalcone non verrà sostituito in quanto la società ha deciso di puntare nel ruolo sulle qualità di Pietro Quarenghi e dei due giovanissimi Nicolas Di Tomaso e Saffar Andaloussi. Ma, sicuramente, fermo restando l’obiettivo societario che rimane la promozione in Serie A2, la rosa verrà fortemente rinforzata nell’immediata apertura della sessione invernale di mercato».

Pietro Quarenghi con la maglia del Lecco C5

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in A.S. Lecco C5