Seguici

Volley

Picco Lecco, lezione severa a Busto. Coach Milano: «Serviva più personalità»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Se ne va con un netto 3-0 il primo scontro ad alta quota della Picco Lecco.

Il palazzetto di Busto Arsizio ha consegnato la prima sconfitta dopo mesi (da febbraio 2018) alla società biancorossa, battuta in maniera netta da quella che ora è la grande favorita per la vittoria finale. Dopo un primo set nettamente a favore della capolista del Girone A di Serie B1, la squadra guidata da coach Milano ha reagito, giocandosela punto a punto, ma palesando grosse difficoltà in fase di ricezione della battuta avversaria.

«La partita è stata giocata sulla battuta, che abbiamo subito tanto – conferma coach Milano a LCN -. Busto non ci ha permesso di fare il nostro gioco, Stomeo ha avuto poche possibilità di scelta in fase di palleggio e loro a muro sono state molto presenti. Degli errori di troppo ci sono costati secondo e terzo set, in cui abbiamo combattuto punto a punto. Hanno conquistato una vittoria meritata, peccato perchè a noi sarebbe servita un po’ più di personalità in alcune fasi della gara. Il nostro percorso rimane sempre molto gratificante, ora pensiamo a Don Colleoni».

Sabato 8, alle ore 21, il palazzetto del “Bione” ospiterà l’attesa sfida con le bergamasche, scivolate al quarto posto dopo la netta sconfitta con Florens Re (0-3), ora terza. La Picco, comunque, mantiene la seconda posizione in graduatoria.

Futura Giovani Busto Arsizio 3-0 AcciaiTubi Picco Lecco (25-16 25-22 25-21)

Futura Giovani: Cialfi 3, Moretto 13, Salvi 5, Veneriano 8, Rrena13, Zingaro 14, Danielli (L). N.E. Ndoci, Tonello, Rigon, Grippo, Francesconi, Franchi (L2). All. Lucchini.

Picco Lecco: Stomeo 4, Martinelli 3, Ferrario 9, Badini 1, Santini 9, Lancini 14, Garzonio (L), Civitico 4, Sironi 3, Mainetti. N.E. Rusconi, Dell’Oro (L2), Brivio. All. Milano

Arbitri Santangelo e Spartà.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Volley