Seguici

Calcio

Calcio Lecco, idea per la mediana: si tratta con il Trento per Samuele Dragoni

Samuele Dragoni con la maglia del Renate (acrenate.it)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

E’ quello di Samuele Dragoni il profilo scelto per irrobustire il centrocampo della Calcio Lecco 1912.

La mezz’ala del Trento, ultimo nel girone C di Serie D, dovrebbe lasciare i gialloblù per mettersi a disposizione di mister Marco Gaburro, scelto dal tecnico e dal coordinatore Mauro Brambilla per aggiungere ulteriore qualità e quantità al reparto. L’operazione, indipendente dall’avanzamento del recupero di Guillermo Pèrez, è stata condotta sottotraccia nel corso dell’ultima settimana e dovrebbe avere la sua finalizzazione in queste ore. E’ probabile che già martedì il giocatore sarà al “Rigamonti-Ceppi” possa sostenere la sua prima seduta d’allenamento.

Ancora da definire gli ultimi passi formali: Dragoni e il suo procuratore incontreranno il presidente Mauro Giacca e il DS Erminio Gizzarelli, che dovranno liberarlo dal contratto in vigore.

Samuele Dragoni: il profilo

Centrocampista di grande sostanza con il vizio del gol, il 28enne Samuele Dragoni, lodigiano soprannominato “Puma”, si disimpegna nella zona centrale ed esterna del campo, trovando nella fascia sinistra la sua collocazione. Reduce da una prima metà di stagione disastrosa a livello di collettivo, che gli ha comunque permesso di collezionare 15 presenze, l’ultima domenica a Sankt Georgen, e 2 gol con il Trento, nel suo curriculum ha anche presenze in Serie B, con il Piacenza, e Serie C: a Renate, negli ultimi anni, ha condiviso lo spogliatoio con il capitano Andrea Malgrati.

Quello di Dragoni è il secondo acquisto nel mercato di riparazione dopo quello del giovane Ibrahima Ba, il cui tesseramento sarà perfezionato nella giornata di lunedì.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio