Seguici

Calcio a 5

Lecco, due pali e sfortuna: Pavia riacciuffato sul 4-4

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

È terminata con un pareggio la sfida fra Lecco Calcio a 5 e Pavia al PalaTaurus, valida per l’ottava giornata di Serie B. I Saints cadono dopo sette vittorie consecutive

Tra i blucelesti esordio per i nuovi acquisti Muoio, Ecelestini e Vinicius Nero. È il Pavia ad andare in vantaggio sfruttando un rimpallo fortunato di una punizione di Rovati, ma il Lecco c’è e attacca: pareggia Walter Muoio con un esterno destro trascinato in rete da un giocatore del Pavia. A fine tempo il nuovo vantaggio degli ospiti su rigore sempre con Rovati, pareggiato subito dopo su sfortunata autorete.

Nella ripresa va avanti ancora il Pavia (Marrone), poi il Lecco coglie un palo e poi spreca con Moragas una clamorosa occasione. Il 3-3 momentaneo è a firma di Urbano, Villa colpisce l’incrocio dei pali e gli ospiti siglano il 4-3 grazie a Marrone. Nel finale il pari definitivo di Urbano bene imbeccato da Caglio portiere di movimento.

I Saints Pagnano, impegnati nella trasferta di Aosta, cadono per la prima volta in stagione con un pesante 5-2. Gli aostani chiudono il primo tempo sul 2-0 con le reti di Rosa, che triplica all’8′ della ripresa. Bellafiore cala il poker, poi nel finale piovono gol con Mauri e Bertino per i Saints e Mascherona per l’Aosta.

Il pareggio del Cornaredo (5-5 in casa contro il Savigliano) consente comunque ai brianzoli di restare a -1 dalla vetta della classifica del Girone A di Serie B.

Gli highlights di Lecco C5-Pavia

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio a 5