Seguici

Basket

Costa sempre in vetta. Pirola esigente: «Migliorare gestione della palla»

(Foto Ferruccio Colombo Ph)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Coach Gabriele Pirola è soddisfatto della prestazione offerta dalle sue ragazze nell’ultima sfida di campionato in Serie A2, ma tiene alta l’attenzione

Il Basket Costa ha superato la Scs Basket femminile Varese con un perentorio 51-81, al termine di un match senza storia in cui le brianzole sono scappate già nel primo quarto (concluso 9-20), pigiando costantemente l’acceleratore nei restanti periodi (16-22, 14-18, 12-21).

«Sono abbastanza contento, abbiamo giocato con sicurezza, concedendo qualche punto qua e là e qualche difesa in momenti un po’ confusi della partita – commenta Pirola – Ci abbiamo messo un po’ a segnare all’inizio, ma i tiri costruiti erano buoni. Bene che non abbiamo subito in difesa in quel momento: quando poi la palla ha iniziato a entrare, siamo scappate via. Possiamo comunque migliorare la gestione degli spazi e della palla quando troveremo giornate “no” al tiro».

«Le giovani devono concentrarsi di più»

Uno degli aspetti più positivi è l’approccio volenteroso delle più giovani. «Pretendo, però, molto da loro e per questo non sono contento del loro livello di concentrazione – prosegue il coach – Devono anche smaliziarsi, evitando ingenuità difensive o di incaponirsi in attacco, ma è normale, ci vuole tempo per migliorare queste cose. Il piano gara prevede sempre un atteggiamento difensivo: in attacco serve trovare le giuste letture al momento, in base a chi abbiamo di fronte, di come gira la giornata e della fase del match in cui ci troviamo. Bene Vente e Tibè sotto canestro: Liga ha sbagliato all’inizio qualche tiro, poi è rientrata ed è stata molto efficace, mentre Angelica ha iniziato con il giusto piglio poi ha avuto un passaggio a vuoto, ma ha concluso nuovamente bene. Ora ci aspetta Bolzano, una squadra davvero ostica: hanno giocatrici brave con una guida di valore ed esperienza in panchina. Dovremo lavorare molto in settimana per poter agguantare i due punti».

Il tabellino B&P Autoricambi Costa Masnaga: Allevi 3, Discacciati 2, Colognesi 2, Longoni 10, Frustaci 2, Rulli, Balossi 4, Baldelli 7, Spinelli 10, Tibè 13, Picotti 7, Vente 21. Rimbalzi: Vente 8, Tibè 6, Discacciati 5. Assist: Balossi 7, Baldelli e Longoni 3

Risultati 11^ giornata Girone Nord A2
Castelnuovo Scrivia-Vicenza 50-63
Acciaierie Val Bruna Bolzano-Sanga Milano 45-78
San Martino di Lupari-Udine 50-67
Ponzano-Carugate 76-62
Alpo Villafranca-Fassi Albino 78-62
Itas Alperia Bolzano-Marghera 61-54
Crema-Moncalieri 68-61

Classifica: B&P Autoricambi Costa Masnaga e Crema 20, Alpo Villafranca 18; Moncalieri e Castelnuovo Scrivia 16; Udine, Itas Alperia Bolzano e Vicenza 12; Marghera 10; Carugate, San Martino di Lupari, Ponzano e Sanga Milano 8; Acciaierie Val Bruna Bolzano 4; Fassi Albino e Varese 2.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket