Seguici

Calcio

Calcio Lecco, con il Ligorna una rimonta per cuori forti: le pagelle

  • Avatar
Brusacà buca la difesa del Lecco, immobile
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Calcio Lecco 1912 voto 6: il pareggio raggiunto in extremis vale come una vittoria, mancando l’attaccante centrale la squadra si è tenuta priva del suo punto di riferimento e non è stata pericolosa a lungo. Le numerose assenze di giocatori importanti sono un problema, ma non devono costituire un alibi.

Belladonna 4,5: non si può gettare la croce addosso a questo ragazzo, buttato nella mischia senza avere mai giocato prima, ma commette degli errori grossolani.

Magonara 5: in apnea, partecipa attivamente agli orrori difensivi. Gli serve del riposo.

Pedrocchi 5,5: meno brillante del solito, è sembrato essere stanco. Del resto, fin qui ha sempre giocato.

Segato 6,5: il gol del pareggio porta la sua firma, ma anche nelle difficoltà è riuscito a tenere su la baracca.

D’Anna 5,5: per un tempo fuori ruolo, rimesso sulla fascia è tornato a far vedere buone cose.

Malgrati 5,5: quando si subiscono due gol i difensori centrali hanno la loro parte di colpa

Alborghetti 5,5: tornato in campo dopo lungo tempo, fornisce una prestazione molto al di sotto di quelle che sono le sue potenzialità.

Merli Sala 5,5: sempre in prima linea per impegno, non compie un lavoro difensivo ottimale.

Lisai 5,5: ha sofferto anche lui dell’assenza di un riferimento centrale, intestardendosi con qualche finezza evitabile.

Silvestro 6,5: si è impegnato molto, riuscendo a cavare qualche ragno dal buco.

Moleri 6: per lungo tempo ha vagato a metà campo, ha poi sfornato le due palle che hanno rimesso in piedi la partita.

Napoli 6: entrato con il piglio giusto, ha contribuito alla rimonta finale.

Capogna 7,5: giocatore fondamentale anche con una gamba sola, apre la rimonta con un gol da centravanti puro. Indispendabile.

Dragoni 6: si muove bene e serve qualche bel pallone.

Gaburro 6: ha compiuto una scelta rischiosa, mettendo in campo Belladonna. La decisione non si è rivelata azzeccata, ma ha letto bene la partita, cambiando le cose in corso d’opera e dando alla squadra i mezzi per rimettere la partita in linea di galleggiamento. Il mercato di gennaio dovrà dargli qualche scelta in più tra gli under.

Ligorna 7: Luppi 6; Spera 6,5, Capotos 6, Silvestri 7, Brusacà 6,5, Lala 6, Zunino 6,5, Menegazzo 6,5, Valenti 6, Chiarabini 6,5, Miello 6,5. Subentrati: Testa 6, Gallotti sv, Lembo 6. All. Monteforte 6,5.

Arbitro sig. Franck Loic Nana Tchato di Aprilia 5,5.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio