Seguici

Calcio a 5

Lecco e Saints finora hanno fatto meglio di un anno fa

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Dopo dieci giornate un punto in più per i Saints e tre per il Lecco. I brianzoli erano primi a pari merito e ora secondi, i blucelesti sempre settimi

Serie B, le ultime due stagioni a confronto. Il Lecco C5 ha concluso la prima parte di stagione, con 10 giornate disputate, al settimo posto del Girone A di Serie B con 14 punti frutto di 4 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte. In perfetta parità il bottino delle reti, 35 fatte e altrettante subite.

Il Lecco ha fatto leggermente meglio della passata stagione: nella serie B 2017/18, infatti, dopo 10 giornate i blucelesti avevano inanellato 3 successi, 3 pareggi e 4 sconfitte con 31 reti all’attivo e 31 al passivo. La differenza reti è rimasta dunque invariata, in parità, ma quest’anno Daniele Caglio e compagni hanno ottenuto una vittoria e tre punti in più. Inalterata la posizione in classifica, settimo posto.

Ovviamente troppo poco per una società ambiziosa e una squadra costruita per stare ai vertici. Può consolare, in ogni caso, che lo scorso anno furono comunque centrati i play-off nonostante la distanza dopo dieci gare fosse di sei punti; a oggi, infatti, il gap da recuperare è di sole tre lunghezze.

I Saints Pagnano inseguono il Real Cornaredo capolista: per i brianzoli 24 punti in 10 giornate frutto di 8 vittorie con 2 sconfitte. La squadra di Danilo Lemma vanta nettamente il migliore attacco con 64 reti segnate e 38 subite.

I Saints sono riusciti a migliorare, missione obiettivamente difficile, il già ottimo ruolino dello scorso anno, quando misero insieme 7 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta per 23 punti; dodici mesi fa i brianzoli erano primi, a pari merito con la L84 Volpiano. I gol fatti sono undici in più: 64 contro 53, mentre lo scorso anno quelli subiti a questo punto erano 32, sei in meno.

Condividi questo articolo sui Social

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio a 5