Seguici

Basket

Paternoster: «Primo tempo splendido. Poi Faenza ha fatto la capolista»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Il coach del Basket Lecco si mostra soddisfatto della prestazione del suo Lecco nonostante il ko. «Siamo arrivati a un passo da una grande vittoria»

La fotogallery del match

La fine del 2018 è agrodolce per il Basket Lecco. La sconfitta con Faenza è arrivata al termine di un match ben giocato, con un solo passaggio a vuoto coinciso con l’accelerata dalla capolista. Il finale, però, ha dimostrato che i blucelesti hanno risorse da spendere anche contro le big del girone B di serie B.

«Una prestazione gagliarda la nostra – ha commentato coach Antonio Paternoster – Faenza ha dimostrato tutto il suo valore. Negli ultimi due possessi Chiappelli ha messo due canestri impossibili. Non posso rimproverare nulla ai miei ragazzi, ci abbiamo provato, ci è mancato poco per regalarci una bellissima vittoria. Ma abbiamo fatto tanto di positivo e da qui ripartiamo per migliorare. Il campionato è lungo, abbiamo dimostrato che possiamo giocarcela con tutti».

Il Basket Lecco cede dopo avere spaventato la capolista

Particolarmente impressionante l’avvio di gara del Lecco, spinto da una cattiveria agonistica notevole. «Il primo quarto è stato perfetto, abbiamo messo in difficoltà Faenza, siamo stati bravi a muovere la palla senza dare punti di riferimento, li abbiamo tenuti a 33 punti nel primo tempo facendo un gran lavoro sul loro pick’n’roll, lasciando Venucci fuori dal match. Con il passare dei minuti però sono emerse l’esperienza e la bontà della capolista che è rimasta in gara e nei momenti importanti è andata da giocatori con la “g” maiuscola. Ma noi siamo comunque soddisfatti del cammino di queste prime 14 giornate».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket