Seguici

Calcio

Pagelle | Il capitano comanda una difesa perfetta, l’attacco capitalizza. I giudizi

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Calcio Lecco 1912 voto 6,5: per larghi tratti a ritmo lento, vero, ma con la pazienza della grande squadra ha ragione di una formazione alquanto insidiosa e ben messa in campo.

Safarikas 6: non facesse qualche uscita alta, non si potrebbe nemmeno dargli un voto.

Corna 6,5: tra i due esterni è quello che prova anche qualche sortita offensiva, ma serviva di più la sua qualità difensiva.

Malgrati 7: classe ed esperienza prestate a un ruolo di difficile interpretazione. Il capitano è imprescindibile.

Merli Sala 6: Vitiello ha vita durissima quando cerca di andare a fare la guerra sulle palle alte con lui, che però rischia in un paio di occasioni.

Magonara 6,5: partita di assoluta incisività a livello difensivo.

Segato 6: difficile mettere in pratica cambi di gioco e verticalizzazioni, svolge con estrema diligenza ciò che la partita richiede.

Dragoni 6: efficace interprete del ruolo che gli viene assegnato: rompere il gioco altrui e attaccare la profondità.

Moleri 6: finchè ne ha, arriva un po’ dovunque.

(dal 23′ s.t. Silvestro 6: tiene la palla e permette alla squadra di guadagnare metri.)

D’Anna 5,5: si sacrifica parecchio in ripiegamento, ma fronte porta è in fase involutiva.

(dal 34′ s.t. Napoli 6: un quarto d’ora di buona applicazione, condito da un paio di belle giocate).

Fall 6,5: spesso se la vede con tutti e tre i centrali del Borgosesia, ma ha il merito di tramutare in oro l’unica palla giocabile.

Lisai 6: l’altra fonte del gioco bluceleste. I pochi palloni che perde, se li va a riconquistare con aggressività fuori dal comune

All. Gaburro 6,5: di fatto, una brutta influenza gli consiglia di tenere fuori anche Pedrocchi. La butta sull’aggressività e il Lecco la vince con una giocata.

Borgosesia 6: davvero ammirevole l’applicazione e la disposizione della squadra più giovane del campionato, che merita la salvezza.

Del Frate 6; Saltarelli 6, Dalmasso 7, Picone 5,5, Martino 5,5, Iannacone 6 (dal 30′ s.t. Ollio 5,5); Silvestri 6 (dal 37′ s.t. Pedrabissi sv), Panatti 5,5 (dal 25′ s.t. Clausi 6), Pagliaro 6; Ravasi 6,5, Vitiello 5,5. All. Marco Didu 6.

Arbitro sig. Frascaro di Firenze 5,5: puntuale sulle decisioni scolastiche, rivedibile in tutte quelle situazioni da interpretare.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio