Seguici

Basket

Np Olginate, è cambiata la mentalità: anche Faenza non fa paura

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Innesti dal mercato, orgoglio dopo i fatti di Reggio Emilia, convinzione nei propri mezzi: così il gruppo di Meneguzzo ha rimesso in carreggiata la stagione di Serie B

Tre vittorie in otto giorni. Il mondo della Np Olginate si è capovolto in poco tempo. Non sono soltanto i nuovi innesti – Gorreri, Spera, Bet – ad avere innestato nella squadra forze fresche, ma è anche un cambio di mentalità nei giocatori di Massimo Meneguzzo ad avere prodotto il salto di qualità.

Lo stesso allenatore, pochi giorni fa, alla vigilia del trittico “pesante”, era stato chiaro: «Se vogliamo salvarci, non dobbiamo più pensare a quanto forte sia l’avversaria». I suoi ragazzi ne hanno fatto ormai un mantra, dimostrandolo contro Desio, Bernareggio e Vicenza, squadre di bassa, media e alta classifica. Da fine dicembre in avanti, Olginate ha battuto inoltre Ozzano e Urania Milano, perdendo con Padova e Cremona anche per i “postumi” della spiacevole vicenda occorsa a Scandiano contro Reggio Emilia. Ma nessuna avversaria è stata in grado di schiacciarla psicologicamente.

Olginate, grande vittoria su Vicenza

Sabato sera l’asticella si alzerà ancora una volta: al PalaRavasio arriverà la Rekico Faenza, reduce da quattro confitte consecutive dopo un campionato vissuto sempre al vertice. Formazione di grandi tiratori quella di coach Friso, in testa Mattia Venucci (16.8 di media), Carlo Fumagalli (11.4), Flavio Gay (10.9).

Olginate, nelle ultime tre partite e più in generale nel 2019, ha alzato notevolmente le proprie percentuali al tiro dalla distanza, ma anche a livello di rimbalzi conquistati e di assist distribuiti, a conferma di un gioco sempre meno individuale e più corale, come vuole Meneguzzo. La differenza principale, però, sta nella testa: la convinzione che anche contro Faenza la partita sia tutta da giocare, partendo dallo 0-0.

Il programma della 21^ giornata nel Girone B di Serie B
Orva Lugo-Juvi Cremona 1952 Ferraroni
Lissone Interni Bernareggio-Rucker Sanve San Vendemiano
Gordon Nuova Pall. Olginate-Rekico Faenza
Sinermatic Ozzano-Super Flavor Milano
Gimar Basket Lecco-Antenore Energia Virtus Padova
Tramarossa Vicenza-Agribertocchi Orzinuovi
Pallacanestro Crema-Bmr Basket 2000 Reggio Emilia
Amadori Tigers Cesena-Rimadesio Desio

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket