Seguici

Calcio

Calcio Lecco, mentalità da provinciale e vincente. Le pagelle della gara

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Calcio Lecco 1912 vot7: non per il gioco espresso ma per la mentalità da grande squadra che sa farsi piccola e soffrire quando necessario vincendo con ogni mezzo 

Safarikas 7: sicurezza e interventi apparentemente semplici che danno tranquillità 

Corna 6in sofferenza contro un avversario più fisico ma non cede 

(Magonara 6: anche lui deve reggere il maggior carico avversario tenendo l’argine) 

Merli Sala 6,5: alza la barricata, ingiustamente espulso 

Malgrati 6,5: un primo brivido ma poi è il solito Capitano 

Samake 6,5: dalla sua parte non si passa 

Moleri 7: anche quando non sta benissimo è il solito trattorino che si trasforma in fuoriserie per l’assist a Fall 

(Alborghetti 6:guadagna il voto per i pochi ma complicati minuti in campo) 

Segato 6,5: sventaglia a destra e sinistra che  è un piacere, sfortunato sulla punizione di Cacciatore 

Dragoni 6,5pressing altissimo, cala alla distanza ma è sempre tra i piedi avverari 

Lisai 6,5destra, sinistra, partita non semplice ma al solito di grande utilità 

(Pedrocchi 6: entra con fatica nel periodo peggiore riprendendo in fretta il bandolo della matassa) 

Fall 7: spina nel fianco costante, movimenti negli spazi e freddezza da centravanti di razza 

Draghetti 6: per poco non incoccia la rete del vantaggio, come Lisai si spende per la squadra 

(Silvestro 6: fatica nel trovare il guizzo tra le maglie avversarie) 

AllGaburro 7: la testa è fondamentale per arrivare a certi traguardi e lui ha settato quella dei suoi giocatori con parametri perfetti che fondono il bel gioco visto in altri momenti con una compattezza e capacità di sofferenza che poche squadre di questa qualità tecnica hanno 

Caaratese 6,5: ha messo in seria difficoltà l’avversario mancando nella fase conclusiva e con un forcing finale troppo confuso 

Rainero6,5; Bianco 6, Cacciatore 6,5; Monticone 6,5; De Rosa 6(Gerevini 6); Poesio 5,5; Burato 6,5 (Le Fauci 5,5); Drovetti 5,5(Vingiani 6); Ngom 5,5(Ciko s.v.); Gioè 5; Carbonaro 6,5(Valotti 6,5). All.Longo 6,5 

Arbitro Virgilio (sez. Trapani) 5: metro di giudizio troppo ondivago con diversi interventi da cartellino non sanzionati (Carbonaro, Poesio) e decisioni invece eccessive (Merli Sala): fortunatamente non incide sul risultato.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio