Seguici

Scherma

Carmina, solita garanzia: argento nella prova del Circuito italiano Master

Riccardo Carmina sul podio della sciabola Master a Roma
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Lo sciabolatore del Circolo della Scherma Lecco si arrende solo in finale al rivale di sempre Filippi. Buona esperienza per le Under 14 nella spada a squadre

Anche questo fine settimana il Circolo della Scherma Lecco è stato impegnato su due fronti diversi: a Roma per la quarta prova del Circuito Italiano Master e a Bolzano per la gara a squadre di spada femminile riservata alla categoria Under 14.

A Roma Riccardo Carmina conquista un altro podio. Lo sciabolatore categoria Master +70 si è guadagnato l’argento dopo essere stato sconfitto in finale dal solito livornese Filippi per 7-10. Carmina ha superato agevolmente il girone con quattro vittorie e una sola sconfitta al suo attivo saltando così il primo scontro diretto. Successivamente in semifinale ha battuto, con un po’ di fatica, Anastasov per 10-8.

Esordio positivo per le giovanissime

Contemporaneamente si è tenuta a Bolzano la gara a squadre di spada femminile per la categoria Under 14 nella quale il circolo lecchese era presente con le sue giovani atlete Marialuisa Bicchieri, Alice Agostani e Matilde Brambilla. Purtroppo, per le ragazze lecchesi sono giunte tre sconfitte nel girone: 45-22 contro Castelfranco Veneto, 45-15 contro Verona Bentegodi e 45-10 contro Torino Isef. Nel tabellone dei 64, Lecco ha perso contro Pro Vercelli 45-12. Alla fine della gara piazzamento al 35° posto. «Esperienza comunque formativa per loro all’esordio in una competizione di questo tipo» ha commentato il maestro Mirko Buenza.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Scherma