Seguici

Canottaggio e nuoto

Indoor rowing, Martino Goretti è argento iridato a Long Beach

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Ancora un grande successo per Martino Goretti, che aggiunge alla sua straordinaria carriera la medaglia d’argento al Mondiale di indoor rowing, il canottaggio col remoergometro

In California, a Long Beach, il mandellese cresciuto alla scuola Canottieri Moto Guzzi si è piazzato al secondo posto tra i Pesi leggeri alle spalle del campione del mondo in carica, il tedesco Jason Osborne (6’07″5) che lo ha staccato di 3″20. Una gara tiratissima, nella quale Goretti ha però messo dietro l’americano Alex Twist, terzo con 6’19″2.

Il palmarès di Martino Goretti

«Non sono riuscito a metabolizzare le nove ore di fuso orario e questo forse mi ha negato la prima posizione – ha spiegato Goretti – Dopo aver vinto l’Europeo un mese fa ero deciso a vincere l’oro anche qui, ma è andata cosi e sono contento lo stesso, per questo ringrazio le Fiamme Oro che mi hanno dato l’opportunità di gareggiare in questo Mondiale».

Per lui si apre ora la stagione del canottaggio in barca, in preparazione ai Mondiali Assoluti di Linz in Austria a fine agosto, occasione che sarà valida inoltre come qualificazione per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

CLASSIFICA PESI LEGGERI MASCHILE: 1. Jason Osborne (Germania) 6.07.5, 2. Martino Goretti (Italia) 6.10.7, 3. Alex Twist (USA) 6.19.2

Le dichiarazioni di Martino Goretti su Lecco Today

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Canottaggio e nuoto