Seguici

Calcio

Calcio Lecco da record: gli obiettivi che vanno oltre la promozione

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Se ne parla con sempre più insistenza, seppur sottovoce: il Lecco può incidente la storia del calcio dilettantistico.

Lo dicono i numeri collezionati sin qui dalla squadra bluceleste, capace di mettere insieme sessantasette punti in ventisei partite di campionato (2,58 punti a gara), dato eguagliato solamente dai cugini comaschi in tutta Italia. Lo diciamo da qualche tempo: le Aquile hanno nelle loro corde l’assalto al record assoluto, detenuto dal Montichiari 1998-1999, capace di vincere il campionato a diciotto squadre con la quota di 87 punti in trentaquattro gare, per una media finale di 2,56 punti a partita.

La caccia ai record assoluti non si ferma qui: sono altri, infatti, quelli raggiungibili dalla Calcio Lecco 1912, che potrà eventualmente far conto anche su altri giocatori nel prossimo periodo, di rientro dagli infortuni. Questi quelli a portata dalla squadra guidata da mister Marco Gaburro (“L’obiettivo unico e non ancora raggiunto è la vittoria del campionato”, ha commentato a “Parliamo D’ Calcio”), alcuni conquistabili attraverso il passaggio dalla Poule Scudetto, che assegna il titolo di campione italiano dilettanti:

  • La Pro Vercelli, il Venezia, il Siena e la Pro Patria sono le uniche squadre ad aver disputato la Serie A e ad aver vinto lo Scudetto Dilettanti.
  • Il Bassano è l’unica formazione ad avere in bacheca sia lo Scudetto Serie D sia la Coppa Italia Lega Pro.
  • Il record di punti conquistati nella stagione regolare è detenuto dal Piacenza, che nella stagione 2015-2016 ha ottenuto 96 punti in 38 partite.
  • Il record di punti conquistati nella stagione regolare in un girone “standard” a diciotto squadre è detenuto dal Montichiari, che ne totalizzò 87 nella stagione 1998-1999; la media punti di 2,56 costituisce il record assoluto della categoria.
  • Il record di punti di margine sulla seconda classificata al termine della stagione è detenuto dalla Tritium, che nella stagione 2009-2010 ha distaccato l’Alzano Cene di 25 punti.

Se il nome della Calcio Lecco 2018-2019 è in veloce scrittura nella centenaria storia bluceleste, fissare il mirino oltre potrebbe essere ulteriormente allettante per un gruppo che ha dimostrato di avere fame da vendere.

Condividi questo articolo sui Social

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio