Seguici

Video

Picco Lecco, derby senza storia: Albese al tappeto, Busto più vicina

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Vola alta l’AcciaiTubi Picco Lecco.

La squadra biancorossa si aggiudica un derby con poca, pochissima storia e avvicina ancor più la capolista Futura Volley Giovani, passata solo dopo un tiratissimo (20-18) tie-break sul campo della temibile Don Colleoni quarta in classifica e ora a una sola lunghezza di distanza. Le padrone di casa dominano praticamente dal primo all’ultimo pallone, concedendo alla Tecnoteam Albese con Cassano di crederci per poco più di un set; oltre a questo, è un monologo della vicecapolista.

Le ottime prestazioni di Giorgia Sironi (16 punti, +10 V-P), attesa ex, Arianna Lancini (14 punti, +9 V-P), Barbara Garzonio (40% in ricezione perfetta e un punto messo a segno) e Alice Santini (13 punti, +11 V-P, 32% in ricezione perfetta) sono punte di un iceberg ormai solidissimo, che avrà di fronte Acqui Terme tra sette giorni prima di aprire il ciclo terribile: sabato 23 marzo al “Bione” è attesa la capolista, primo step di un trittico infernale in cui sono comprese le sfide con Don Colleoni e Florens Re

Tutto per continuare a coltivare un sogno.

AcciaiTubi Picco Lecco 3-0 Tecnoteam Albese con Cassano (25-14; 25-22; 25-16)

Picco Lecco: Lancini 14, Ferrario 4, Sironi 16, Santini 13, Stomeo 6, Civitico 6, Garzonio (L), Brivio, Mandaglio, Dell’Oro (L), Gatti, Badini. All: Gianfranco Milano.

Albese CC: Galazzo, Facco 6, Citterio 6, B

onelli, Piazza 8, Lanfranchi, Aliberti 7, Migliori, Teli 9, Amicone (L). All: Cristiano Mucciolo.

Durata set: 22′, 24′, 23′.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Video