Seguici

Basket

Lo strepitoso avvio è decisivo: il Basket Costa batte Marghera

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Le biancorosse riscattano la sconfitta con Udine e grazie a un primo quarto con 28 punti si concedono una partita ideale: finale 79-62

Si riprendono subito le pantere dopo la sconfitta patita sul campo di Udine settimana scorsa. L’avvio di Baldelli e compagne è super, con 28 punti segnati nel primo quarto e Marghera che sembra già sbandare vistosamente.

Il colpo del ko arriva già nel secondo parziale, quando la squadra di coach Gabriele Pirola vola sul +23 grazie a una pioggia di triple (9/15 da tre nei primi 20′): nel secondo tempo c’è solo da gestire il vantaggio, fino al 79-62 finale.

«Si potessero preparare questi inizi – ha commentato Pirola a fine match – La verità è che proviamo sempre a giocare con fiducia e iniziativa, a volte va bene, altre molto bene, altre ancora è invece difficile. Gli stessi tiri che uscirono nei primi minuti con Vicenza stasera sono entrati, per giustizia nei confronti del nostro pubblico».

Il Basket Costa alle famiglie: «Ospitate le atlete»

Indicazioni molto importanti sono giunte da tutte le ragazze, che non hanno fatto assolutamente sentire l’assenza di Rulli. «Ho visto personalità. Avevo chiesto in settimana alcune cose e le ho notate stasera durante l’arco dei 40 minuti».

Il tabellino Basket Costa: Balossi 3 (1/2 da 3), Baldelli 21 (3/3, 5/7), Spinelli 10 (4/6, 0/1), Picotti 15 (3/5, 3/6), Tibè 7 (2/7, 0/1), Discacciati (0/1, 0/5), Allevi 3 (0/2, 1/1), Frustaci 4 (2/3, 0/2), Rulli ne, Vente 13 (6/7), Panzeri (0/1 da 2), Longoni 3 (0/2, 1/2). All. Pirola. Rimbalzi 38 (9 off + 29 dif): Spinelli 8, Picotti 5, Tibè e Balossi 4. Assist 25: Frustaci e Balossi 5, Baldelli 4, Longoni e Picotti 3.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket