Seguici

Basket

Basket Lecco, la missione salvezza è diventata molto complicata

A quattro giornate dalla fine, con tre trasferte da disputare, i blucelesti sono costretti a non sbagliare. Olginate, in grande fiducia, sembra avere un cammino meno ripido

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

L’orizzonte è di sole quattro giornate. Tutte da “dentro o fuori”. La volata per evitare i play-out e guadagnare gli ultimi due posti play-off interessa ormai, nel Girone B di Serie B, sei squadre. Dal settimo posto di San Vendemiano al dodicesimo del Basket Lecco, sei formazioni sono divise soltanto da quattro lunghezze. È bene ricordare che settima e ottava andranno agli spareggi promozione, la dodicesima disputerà i play-out. Salve tutte le altre.

Quando mancano 160′ da disputare sui parquet, fare conti è francamente difficile, anche perché a fare la differenza saranno anche gli scontri diretti e la classifica avulsa. Che, in questo momento, condannerebbe il Lecco ai play-out.

Blucelesti: con Desio e Vicenza vietato sbagliare

La situazione è complicata per la squadra di coach Maurizio Bartocci, perché in quattro partite avrà un solo scontro diretto, contro Vicenza che al momento è a pari punti (-2 all’andata). In quattro giornate, i blucelesti non possono fare più calcoli, condannati a vincere. Il calendario non aiuta: tre trasferte e un solo match casalingo, per fortuna proprio contro i veneti. Se la prossima partita, a Desio, già condannata alla Serie C, non fa paura (e ci mancherebbe), ben più temibili saranno le ultime due, lontano dal Bione, a Faenza (impegnata a prendersi la miglior posizione possibile per i play-off) e Reggio Emilia (ormai quasi certa dei play-out ma sempre campo scomodo).

Biancoblu: in caso di vittoria su Cesena tutto è possibile

La Np Olginate di Massimo Meneguzzo, reduce da sette vittorie in nove partite, avrà un calendario apparentemente più complicato. Molto, però, dipenderà dal match casalingo del prossimo weekend contro Cesena. Un’eventuale impresa darebbe l’ulteriore spinta per affrontare Ozzano in trasferta (scontro diretto) e Reggio Emilia in casa (e che conti in sospeso…). Con un filotto, difficile ma non impossibile visto l’andamento e la crescita del gruppo biancoblu, la salvezza sarà superata e l’attacco all’ottavo posto non sarà una chimera. Più difficile, infatti, appare sulla carta il calendario di Bernareggio, Vicenza e Ozzano.

La classifica del Girone B di Serie B

Pos. Squadra Punti 27^ 28^ 29^ 30^
7^ Rucker Sanve San Vendemiano 28 Vicenza DESIO CREMA Ozzano
8^ Lissone Interni Bernareggio 26 Padova Lugo CREMONA Faenza
9^ Gordon Nuova Pall. Olginate 24 CESENA Ozzano REGGIO EMILIA Urania Milano
10^ Tramarossa Vicenza 24 SAN VENDEMIANO Lecco URANIA MILANO Lugo
11^ Sinermatic Ozzano 24 Reggio Emilia OLGINATE Cesena SAN VENDEMIANO
12^ Gimar Basket Lecco 24 Desio VICENZA Faenza Reggio Emilia

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket