Seguici

Volley

Serie B2: per Mandello vittoria fondamentale in ottica salvezza

Vittoria nello scontro diretto con Busnago e distanza accorciata sulla zona salvezza, ora a -3. Olginate sconfitta 3-0 dalla capolista Gossolengo

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

La Cartiera dell’Adda Mandello ha strappato un successo importantissimo sul Busnago, diretta rivale per la salvezza in Serie B2. Le lariane di coach Daniele Valsecchi hanno esultato al termine di un match durissimo, come dimostrano i parziali: 25-23, 24-26, 26-24, 25-23. Tre punti fondamentali per continuare a sperare, con la classifica che ora recita -3 dallo stesso Busnago. Le lariane hanno messo in campo determinazione e voglia di vincere, in una sfida da “dentro o fuori”. Grandi prestazioni per Riva (in non perfette condizioni fisiche), Cuciniello e Marconi.

Il tabellino Cartiera dell’Adda Mandello: Cuciniello 10, Tonelli(L), Rossi 4, Vizzini 14, Maresi 5, Dell’Orto, Sacchi (K), Riva 13, Redaelli 11, Chiodi(L), Meroni, Bertocchi, , Marconi 13. Allenatore Valsecchi Daniele.

Per Olginate “giallo” a fine primo set

La Elevationshop.com – Crai V36+ Olginate è stata sconfitta 3-0 sul campo della capolista Gossolengo, al termine di un primo set tiratissimo (30-28) e due meno lottati (25-13, 25-19). Rammarico per l’epilogo del primo parziale: sul 24-23 per Olginate, infatti, viene chiamata buona una palla palesemente fuori e dall’1-0 per le ospiti si va ai vantaggi, dove la spuntano le padrone di casa.

«Non sono solito giudicare l’operato degli arbitri, anzi spesso cerco di evidenziarne le qualità e la buona condotta del match – è il commento di coach Ivan Iosi – Tuttavia, questa volta una decisione incredibile del giudice di gara (palla abbondantemente out, fischiata punto) sul 24-23 per noi, ci fa smarrire lucidità e fluidità di gioco. Perdiamo 30-28 tra mille recriminazioni; un set, tra l’altro, non giocato in maniera impeccabile: troppi errori penalizzano le ottime cose proposte. Nel secondo, dopo un equilibratissimo inizio, ci incastriamo in R6: complice il servizio ficcante di Beltrando non riusciamo a girare la rotazione fino al 15-8; set andato e girandola di cambi: unica nota positiva è l’ingresso di Cattaneo, solo in battuta. Terzo set saliscendi: giochiamo con la foga del voler recuperare il match, incappando inevitabilmente in inesattezze; la grande generosità delle ragazze, però, questa volta non è sufficiente per rientrare in gara: Gossolengo si dimostra squadra solida e di grande valore. Peccato, perché forse l’incontro sarebbe potuto andare diversamente, se non fosse stato determinato da una nefandezza arbitrale riconosciuta da tutti. Forse ci avrebbe consegnato maggior serenità e sicuramente più tranquillità».

Il tabellino Elevationshop.com – Crai V36+ Olginate: Colombo, Giobbe 9, Guerini 3, Angelinetta 5, Cardoni 11, Fezzi 11, Fizzotti (L1), Moreschi, Serafini, Malvaso, Cattaneo. All. Iosi e Arisci.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Volley