Seguici

Basket

Allungo decisivo negli ultimi dieci minuti: Costa batte San Martino di Lupari

Le biancorosse di coach Pirola soffrono per tre quarti, poi piazzano la zampata decisiva. Il coach: «Contento della fase d’attacco, non della difesa».

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Gara difficile e ostica doveva essere, ed effettivamente così è stata. Fanola San Martino di Lupari mette i bastoni tra le ruote alle pantere per tre quarti, ma negli ultimi dieci minuti l’allungo di Baldelli e compagne è decisivo. Il parziale di 12-0 in apertura dell’ultima frazione taglia le gambe alle padrone di casa, che non riusciranno più a tornare a contatto, finendo anche a -16. Finale 50-62 (parziali 10-11; 23-25; 41-41).

«Nei primi tre quarti non ha funzionato che ci siamo addormentati in difesa e in attacco ci siamo fatti innervosire dalle avversarie – spiega coach Gabriele Pirola – C’era pressione difensiva da parte di San Martino e lo sapevamo, però abbiamo comunque perso tempi e spazi che volevamo. La nota positiva è che siamo rientrate mentalmente un po’ meglio nel secondo tempo, quantomeno per la fase offensiva. Della difesa, invece, non sono contento: troppe disattenzioni e gli obiettivi che ci eravamo prefissate li abbiamo persi di vista troppo spesso. Si può definire una vittoria da squadra solida, che ha dato la botta alla partita quando più contava».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket