Seguici

Calcio

Calcio Lecco, Capogna e Lisai sigillano la stagione da record con l’Arconatese

Con un tris i blucelesti mettono a terra la squadra milanese, già condannata ai play-out, e fissano a quota ventisette punti la massima distanza mai messa tra prima e seconda classificata

Il Lecco esulta: il campionato si chiude a una quota altissima
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Una cornice di pubblico non adeguata ha assistito all’ultima recita della Calcio Lecco 1912 nel girone “A” di Serie D. Per la precisione, la Calcio Lecco dei record, che ha portato a ventisette punti il massimo distacco mai messo tra una prima e una seconda classificata nei campionati della Serie D.

Una giornata di festa seguita da circa millecinquecento persone, che hanno applaudito anche Simone D’Anna per il Pallone d’Oro di Serie D, l’associazione Blucelesti 1977 per la consegna dei peluche ai reparti di Pediatria degli ospedali “Manzoni” e “Mandic” e tutti i rappresentanti di squadra e società bluceleste per la vittoria del campionato, suggellato dalla consegna della Coppa della Lega Nazionale Dilettanti.

In campo, un altro assolo: le due reti di Riccardo Capogna e la prima rete di Giancarlo Lisai hanno messo a terra la squadra oroblù, che se la vedrà con il Sestri Levante nel corso del drammatico spareggio salvezza di fine stagione. In casa Lecco, invece, si saprà entro pochi giorni il calendario della Poule Scudetto con Como e Arzignano Chiampo.

Calcio Lecco 1912 3-0 Arconatese (2-0)

Marcatori: Lisai (L) al 24′ p.t.; Capogna (L) al 38′ p.t. e al 4′ s.t. 

Calcio Lecco 1912 (4-3-3): Safarikas; Meneghetti (dal 29′ s.t. Corna), Carboni, Malgrati, Samake (dal 34′ s.t. Ruiu); Ba (dal 24′ s.t. Poletto), Pedrocchi, Segato; D’Anna, Capogna (dal 39′ s.t. Vai), Lisai (dal 17′ s.t. Silvestro). A disposizione: Jusufi, Draghetti, Fall, Moleri. All. Marco Gaburro.

Arconatese (3-4-3): Maggioni; Bonfanti, Narducci (dal 10′ s.t. Parini), Vavassori (dall’8′ s.t. Scampini); Veroni, Rovelli, Febbrasio, Chiarion; Gulin (dal 27′ s.t. Zizzo), Marra (dal 13′ s.t. Bright), Sarr (dal 24′ s.t. Djbril). A disposizione: Donato, Mboup, D’Ausilio, Sow. All. Giovanni Livieri.

Arbitro: Marco Cecchin di Bassano del Grappa (Lorenzo Giuggioli di Grosseto e Domenico Castro di Livorno).

Note: terreno in perfette condizioni; spettatori 1088 circa; ammoniti: nessuno; angoli: 6-4; recuperi: 2′ e 5′.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio