Seguici

Canottaggio e nuoto

Un argento e un bronzo agli Europei Juniores per le atlete mandellesi

Le due atlete di Mandello, cresciute alla mitica scuola della Canottieri Moto Guzzi, rispettivamente argento e bronzo alla kermesse continentale nelle acque di Essen

Ilaria Compagnoni sul Quattro senza femminile
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

La stella del remo mandellese brilla, ancora una volta, a livello internazionale. Gli atleti della Canottieri Moto Guzzi, attuali o comunque cresciuti alla scuola di Giuseppe Moioli, hanno fatto meraviglie ai Campionati europei Junior di canottaggio svoltisi a Essen, in Germania.

Ilaria Compagnoni, mandellese ora in forza alla Canottieri Lario, è giunta seconda nella finale del Quattro senza femminile, con Matilde Barison (Gavirate), Serena Mossi e Greta Schwartz (Gavirate). L’oro è andato alla Germania, il bronzo alla Danimarca.

Arianna Passini, mandellese portacolori della Canottieri Moltrasio, impegnata nella finale del Due senza femminile (foto sotto) con Nadine Anna Elizabeth Agyemang Heard (anche lei della Moltrasio), ha colto una splendida medaglia di bronzo alle spalle di Repubblica Ceca e Germania.

Niente podio invece per Simone Fasoli e Simone Mantegazza, atleti Moto Guzzi, che a Essen hanno gareggiato sul Quattro con maschile accontentandosi del sesto posto in finale.ò La vittoria è andata ai padroni di casa della Germania davanti a Irlanda e Turchia; a seguire Russia, Francia e, appunto, gli azzurri.

Condividi questo articolo sui Social

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Canottaggio e nuoto