Seguici

Ciclismo

Coppa del mondo, esperienze importanti per i giovani alfieri del Ktm Protek Dama

Il team brianzolo ha visto Huez e Motalli correre in Nazionale Italiana. Ha ritrovato la forma una “rinnovata” Serena Calvetti. Buone nuove dalla terza prova del Santa Cruz Series

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Sono partite sabato 18 maggio le gare della 2^ prova delle Uci Junior Series, in cui Emanuele Huez e Letizia Motalli, forti portacolori di Ktm Protek Dama, hanno rappresentato l’Italia ad Albstadt, in Germania. Oltre ai nostri convocati nella Nazionale Italiana, presenti anche Mattia Beretta e Marta Zanga.

Per tutti gli Junior in forza al team brianzolo, è stata la prima esperienza su un percorso di Coppa del mondo. Hanno dunque gareggiato in azzurro Emanuele Huez e Letizia Motalli e hanno concluso rispettivamente in 33^ e 24^ posizione.

Ce l’ha messa tutta per difendersi Mattia Beretta, concludendo con un 93° posto. Giornata sfortunata per Marta Zanga, che ha preso un colpo alla schiena in partenza, e dopo il primo giro di gara si è trovata costretta a ritirarsi per il dolore.

La domenica 19 è iniziata con la gara delle donne Open: ha dimostrato di essere tornata in grande forma Serena Calvetti, che dopo il brutto incidente che l’aveva vista protagonista a fine settembre, faticava a riprendere la giusta dimensione. Questa era la giornata giusta per lei, ma purtroppo una caduta all’ultimo giro le ha fatto perdere qualche posizione, e ha concluso lacorsa al 39° posto. «Finalmente la condizione sta tornando buona», dichiara Serena, «ora si pensa alla prossima gara a Nove Mesto, che si disputerà la prossima settimana nella Repubblica Ceca».

Condizioni meteo avverse per gli uomini

Se la pioggia ha graziato con cavalleria le quote rose, non è stata così bonaria con gli uomini Open. Il percorso è subito diventato fangoso, ma questo è servito a rendere la gara ancora più spettacolare, o almeno così è stato per il pubblico presente. Denis Fumarola ha chiuso la sua gara in 83^ posizione. «Le condizioni meteo non ci hanno aiutati per nulla, restare in piedi era impossibile. Ora speriamo in una gara asciutta a Nove Mesto» commenta lo stesso Denis.

Una partenza difficoltosa, causata da varie cadute davanti, ha rallentato la prima parte di gara di Mattia Setti. Una caduta a sua volta al secondo giro non ha avuto, per fortuna, conseguenze. Per lui 113° posto.

Colombo domina a Rezzato nel Santa Cruz Series

Domenica 19 si è disputata a Rezzato (BS) anche la terza gara in calendario del circuito Santa Cruz Series, di cui Mirko Tabacchi, pur non essendo presente in questa tappa, mantiene il primo posto in classifica generale. La gara, denominata 6° XC Monteregogna, 22° Memorial Francesco Bergognoni, è da quest’anno anche 1° trofeo Cardiosox.

Presente per Ktm Protek Dama il forte Master Simone Colombo, che vince l’assoluta conquistando il primo gradino del podio. A “farsi le ossa”in campo gara anche l’Allievo 1° anno Matteo Bianchini, 21°, e l’Esordiente 2° anno Tommaso Nalin, che con una divisa Ktm Protek Dama completamente irriconoscibile dal fango conclude con un 35° posto.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Ciclismo