Seguici

Calcio

Poule Scudetto, ufficiale: Final Four in Umbria, lo Scudetto si assegna a Perugia

Come anticipato, saranno Foligno, Gubbio e Perugia ad ospitare le tre partite che porteranno all’assegnazione del titolo di Campione d’Italia

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Sarà l’Umbria ad ospitare la fase finale della Poule Scudetto Serie D al via questo weekend. Si comincia venerdì 31 maggio con le due semifinali Cesena-Lecco (ore 15.30 al Comunale “Enzo Blasone” di Foligno) e Avellino-Pergolettese (ore 18.30 allo stadio “Pietro Barbetti” di Gubbio), ricordando che l’assegnazione della sede degli incontri è stata determinata da sorteggio effettuato dal Dipartimento Interregionale.

Le vincenti si affronteranno nella finale di domenica 2 giugno alle ore 16 al “Renato Curi” di Perugia, partita che sarà trasmessa in diretta streaming su Repubblica.it e sul sito della Serie D.

ACCREDITI STAMPA – Saranno concessi accrediti a giornalisti in possesso di regolare tessera di iscrizione all’Albo o a pubblicisti che abbiano inoltrato formale richiesta scritta di accredito su carta intestata firmata dal Legale Rappresentante della testata o dell’emittente radio televisiva presso la quale prestano la propria opera, secondo le norme vigenti e le seguenti procedure:

a) ciascuna testata giornalistica e/o agenzia di stampa dovrà inviare la richiesta di accredito compilando gli appositi FORM riportati in basso entro le ore 18 del 30 maggio per le semifinali ed entro le ore 12 del 1 giugno per la finale.

Sarà consentita la presenza di un numero massimo di due giornalisti e di un fotografo per ciascuna testata accreditata. Al solo fotografo, in possesso di regolare accredito, è consentito l’accesso a bordo campo. Tale accredito va richiesto anche dai fotografi professionisti muniti di tessera personale dell’ordine, non segnalati da alcuna testata giornalistica.

Accrediti Cesena-Lecco   (entro ore 18 del 30/05)
Accrediti Avellino-Pergolettese (entro ore 18 del 30/05)
Accrediti finale Scudetto (entro ore 12 del 01/06)

b) le emittenti televisive, che risultano in possesso della prescritta autorizzazione valida per la Stagione Sportiva in corso, dovranno inoltrare apposita richiesta di accredito, nei modi e nei tempi di cui al precedente punto a), e sarà consentita la presenza di un numero massimo di due giornalisti e di un operatore per ciascuna testata televisiva accreditata. Non è consentito l’accesso dell’operatore-TV a bordo campo. Non è consentita la diretta dell’incontro

c) le emittenti radiofoniche, che risultano in possesso della prescritta autorizzazione valida per la Stagione Sportiva in corso, dovranno inoltrare apposita richiesta di accredito, nei modi e nei tempi di cui al precedente punto a), e sarà consentita la presenza di un numero massimo di due giornalisti accreditati, ai quali non è consentito l’accesso a bordo campo.

d) al momento dell’accesso allo stadio è necessario esibire un documento d’identità. I fotografi, sono tenuti a consegnare il documento al direttore di gara. Lo stesso documento sarà restituito al termine dell’incontro.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio