Seguici

Calcio

Il Lecco è superiore al Cesena: 2-0 e finale di Perugia assicurata

Blucelesti scatenati al “Blasone” di Foligno: nella rirpesa la doppietta di Capogna spiana la strada per l’atto finale in programma domenica. Gli uomini di Gaburro più forti in ogni zona di campo e a livello mentale

Il Lecco esulta sotto lo spicchio di tifosi blucelesti a Foligno nella foto del nostro inviato Matteo Bonacina
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

La storia è a un passo, a 90 minuti. Il Lecco proverà a scrivere l’ultima pagina domenica, a Perugia, contro la vincente di Avellino-Pergolettese per mettersi sul petto lo Scudetto di Serie D. Al “Blasone” di Foligno i blucelesti regolano 2-0 il Cesena dimostrando una superiorità netta sotto ogni profilo: fisico, tattico, mentale. A marcare la differenza due azioni straordinarie, quelle a cui ci ha abituato durante la stagione la squadra di Marco Gaburro.

Lecco-Cesena 2-0: gli highlights

La cronaca. Al 9′ Capogna e D’Anna provano a girare in rete da una mischia, fuori. Il Cesena è tutto nelle giocate di Alessandro, ma a concludere è ancora il Lecco con Lisai, cross sbagliato sui cui Sarini è presente. Al 39′ D’Anna conclude fuori servito da Capogna, così come al 48′ con un esterno svirgolato che per poco non sorprende l’estremo difensore dei romagnoli.

Secondo tempo di qualità assoluta

Nella ripresa è un Lecco ancora più convincente, sempre primo sulle secondo palle e più “cattivo” dei cesenati: al 5′ grande parata di Safarikas sull’inserimento di Andreoli sul primo palo. Brivido passato, arriva il vantaggio, minuto 8: Pedrocchi avvia benissimo l’azione, serve Lisai che si ferma, mette a sedere un avversario e consegna un cioccolatino a Capogna: il centravanti romano col piattone anticipa Sarini e la mette rasoterra sul palo corto.

Il vantaggio spiana la strada ai lecchesi e al 15′ una ripartenza letale consegna a Capogna la palla del 2-0: scavetto morbido su Sarini in uscita e partita in ghiacciaia. La girandola di sostituzione infonde ulteriori energie al Lecco, il Cesena si affida alle giocate individuali con Viscomi e Campagna che sfiorano l’incrocio dei pali da fuori. Nel finale D’anna cerca l’eurogol da centrocampo, il portiere cesenate è attento.

Finisce 2-0, il Lecco è in finale per lo Scudetto di Serie D. Bravissimi i ragazzi di Gaburro e i numerosi tifosi che si sono sobbarcati oltre 500 km per sostenere la squadra anche in Umbria. Fra 48 ore si replica: in palio c’è il tricolore.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio