Seguici

Calcio

Calcio Lecco, bomber confermato: rinnova anche Riccardo Capogna

Il centravanti romano continuerà la sua avventura in bluceleste, che lo porterà a esordire in Serie C dopo le tante esperienze tra Serie D e C2

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Malgrati, Segato e, ora, anche Riccardo Capogna. E’ quello del centravanti romano il terzo nome della rosa della Calcio Lecco 1912 2019/2020. Scuola Lazio, nel corso dell’ultima stagione si è consacrato nella sua terra d’adozione, sigrando venti gol in 32 partite, bagnate anche da tre assist. Attaccante totale, a trentuno anni farà il suo esordio in Serie C dopo le varie esperienze tra Serie D e Serie C2.

Calcio Lecco: rinnova anche Riccardo Capogna

Calcio Lecco 1912 e Riccardo Capogna continuano il loro percorso insieme. Il bomber nato a Roma il 30 marzo 1988, ma lecchese d’adozione, vestirà i colori blucelesti anche in Serie C.
Capogna approda per la prima volta a Lecco nel 2013 e in due anni di Serie D segna 27 reti in 64 presenze. Dopo tre stagioni tra Seregno e Gozzano ecco il ritorno in maglia bluceleste nella scorsa estate, dove Capogna trascina a suon di gol il Lecco alla vittoria del campionato e a sfiorare il successo nella Poule ScudettoA fine stagione il suo bottino è di 32 presenze, 20 reti e 3 assist.

Ecco le dichiarazioni del bomber bluceleste: «Voglio ringraziare in primis la Famiglia Di Nunno e tutto lo staff, a partire dal Direttore Generale e poi il Direttore Sportivo, il Mister e il Coordinatore Tecnico, per la fiducia che hanno avuto in me, perché nel calcio nulla è scontato. Poi ci tenevo a ringraziare tutti i tifosi per l’annata spettacolare passata insieme e li ringrazio per i numerosi messaggi di affetto che ho ricevuto in questi giorni. Sarà un onore vestire questa maglia in Serie C e sono convinto che, uniti come quest’anno, ci toglieremo tante altre soddisfazioni».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio