Seguici

Calcio

Calcio Lecco, ancora il gladiatore in mezzo alla difesa: rinnova Ivan Merli Sala

Il roccioso difensore centrale sarà, per la terza stagione consecutiva, inserito all’interno della rosa bluceleste. Si tratta della quarta annata sotto l’egida dell’Aquila

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Conferma numero otto in casa Calcio Lecco 1912. Tre le fila dei blucelesti, per la terza stagione consecutiva e la quarta in totale, ci sarà ancora Ivan Merli Sala, roccioso difensore centrale che da tempo si è legato ai colori blucelesti. Il 30enne sarà ancora tra gli elementi guidati dal confermato mister Marco Gaburro, che potrà contare anche su capitan Malgrati, Carboni, Segato, Capogna, Pedrocchi, D’Anna e Lisai.

Merli Sala tornerà a giocare in terza serie dopo l’anno e mezzo passato a Foligno (35 partite in totale) e il conseguente trasferimento sulla sponda orientale del lago.

Calcio Lecco-Merli Sala: confermato il roccioso difensore

Calcio Lecco 1912 Ivan Merli Sala proseguono insieme la loro avventura in Serie C. Il difensore centrale nato a Segrate (MI) l’8 febbraio 1989 ha rinnovato e vestirà la nostra maglia bluceleste anche nella prossima stagione. L’avventura lecchese di Merli Sala inizia nel gennaio del 2012 in Serie C2 con 20 presenze e 1 gol, per poi interrompersi momentaneamente fino al ritorno nell’estate 2017, dove “Ivo” disputa gran parte della stagione con la fascia da capitano al braccio. La conferma è inevitabile e Merli Sala non tradisce le aspettative giocando un’annata da assoluto protagonista verso la promozione in Serie C. In due anni il totale è di 64 partite e 4 gol con la maglia bluceleste tra Serie D, Coppa di categoria e Poule Scudetto.

Guerriero in campo e uomo spogliatoio, Merli Sala nella stagione appena terminata è sceso in campo per 31 volte, realizzando 2 reti: una in Coppa contro la Folgore Caratese e una in Campionato contro il Borgaro Nobis.

Il numero 19 bluceleste non vede l’ora di iniziare la nuova stagione: «Ringrazio la Famiglia Di Nunno per darci la possibilità di fare ancora calcio e ringrazio chi ha lavorato per questo rinnovo. Per me questi colori sono una seconda pelle e non vedo l’ora di poter dare ancora battaglia in una categoria sicuramente più ambiziosa e impegnativa, ma credo che a testa bassa e lavorando potremmo tagliare ogni traguardo insieme ai nostri tifosi. Forza Calcio Lecco».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio