Seguici

Calcio

Al via i lavori al “Rigamonti-Ceppi”: si parte dal prefiltraggio, poi mano all’area interna

Primo step è quello del prefiltraggio, il cui intervento principale riguarda via Don Pozzi. Poi i profondi ritocchi all’area interna, che necessità di lavori di adeguamento all’impianto d’illuminazione e ai settori Tribuna e Distinti

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Come da calendario, martedì 18 giugno sono iniziati i lavori all’esterno dello stadio “Rigamonti-Ceppi” di Lecco. Lavori di adeguamento in vista del prossimo campionato di Serie C, che hanno preso il via dal capitolo prefiltraggio. In via Don Pozzi si sono portati mezzi e operai della ditta Vitali di Cisano Bergamasco, incaricata dal Comune di Lecco: l’Amministrazione ha messo a disposizione centocinquantamila euro per realizzare il profondo intervento infrastrutturale e viabilistico.

Prima “lotto” da eseguire è quello relativo al prefiltraggio: dai marciapiedi di via Don Pozzi, che saranno allargati, si passerà a quelli di via Cantarelli e via Pascoli, mentre sulla parete esterna saranno installate delle barriere mobili, che saranno “srotolate” nei giorni delle partite interne. Questa fase di lavori durerà circa un mese e, quindi, si chiuderà alla metà di luglio.

Poi, si metterà mano all’interno del “Rigamonti-Ceppi”, dove sarà sistemata una volta per tutte l’illuminazione (800 lumen da raggiungere in tutti i settori del campo di gioco), che sarà alimentata anche da un secondo generatore esterno, di supporto a quello a gasolio installato all’angolo tra Tribuna e Curva Sud. Com’è noto, poi, Tribuna e Distinti saranno interessati dalla posa dei seggiolini: nel primo settore comparirà anche la scritta “Lecco”, un altro piccolo sogno che verrà realizzato in questa lunga estate.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio