Seguici

Calcio

Calcio Lecco, depositata la domanda d’iscrizione alla prossima Serie C

Il presidente Paolo Di Nunno è tornato a rivolgere un appello all’imprenditoria locale: «E’ imprescindibile un aiuto esterno»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

In anticipo di tre giorni rispetto al termine del 24 giugno, la Calcio Lecco 1912 ha formalizzato la sua richiesta d’iscrizione alla Serie C 2019/2020. La società bluceleste ha reso nota la novità attraverso una nota apparsa sul sito ufficiale; contestualmente la proprietà ha ribadito la necessità di avere un aiuto esterno, rivolgendo un ulteriore appello all’imprenditoria locale.

Calcio Lecco: formalizzata l’iscrizione alla Serie C

Calcio Lecco 1912 S.r.l. ufficializza di aver depositato la fideiussione di € 350.000, ai quali vanno aggiunti altri € 75.000 comprendenti quota associativa (€ 5.000) e partecipativa (€ 70.000) per l’iscrizione al prossimo campionato nazionale di Serie C per la stagione 2019/20.

Il Presidente Paolo Leonardo Di Nunno vuole ribadire ai tifosi blucelesti il suo massimo sforzo, non solo economico, e la volontà di costruire un futuro luminoso per la Calcio Lecco 1912. A oggi, sono stati confermati 10 giocatori che hanno dato un contributo fondamentale per la conquista della promozione in Serie C e altri giocatori di livello sono stati individuati per toglierci altre soddisfazioni in un campionato più competitivo e di livello. Per far sì che tutto ciò accada, tuttavia, è necessario e imprescindibile un aiuto esterno, in particolare dall’imprenditoria lecchese, con la quale il Presidente vorrebbe dialogare.

La Società Calcio Lecco, inoltre, ringrazia il Comune di Lecco e la Sua Giunta per l’impegno volto alla sistemazione dello stadio “Rigamonti-Ceppi” secondo il regolamento federale e chiede ai tifosi la massima vicinanza in questa nuova avventura.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio