Seguici

Calcio

Calcio Lecco, in archivio la stagione da record. Lunedì si apre il nuovo anno

Lunedì 1 luglio si apre ufficialmente la stagione 2019/2020, che segna il ritorno in terza serie a nove anni di distanza dall’ultima volta. “Via” anche al calciomercato: attese novità concrete in settimana

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Formalità alla mano, domenica 30 giugno è il giorno che chiude la stagione 2018/2019 della Calcio Lecco 1912. Stagione probabilmente irripetibile sotto vari aspetti, che ha avuto tratti leggendari grazie al record conquistato (+27 sulla Sanremese seconda), al ritorno in Serie C e al titolo di Campioni d’Italia perso solamente ai rigori con l’Avellino.

Chiuso un capitolo, se ne aprirà un altro: lunedì 1 luglio i blucelesti inizieranno a lavorare, di fatto, da società professionistica. Lo faranno nel segno della continuità: aggiunto il Direttore Sportivo Mario Tesini, la proprietà Di Nunno ha mantenuto mister Marco Gaburro in panchina, promosso Mauro Brambilla al rango di Team Manager e tenuto in rosa quasi tutti i protagonisti “over” (eccezion fatta, almeno fin qui, per Napoli, Pèrez, Dragoni e Fall) e confermato tutto il resto management operativo in via Don Pozzi e dintorni.

Mentre fervono i preparativi al “Rigamonti-Ceppi” (terminato l’allargamento del marciapiede di via Don Pozzi) e per il ritiro di Carenno (che dovrebbe iniziare già il 10 luglio), c’è curiosità per capire quali saranno le mosse sul mercato: al momento, l’unico nome finora mai negato dall’ambiente bluceleste è quello dell’imbersaghese Luca Giudici (29), che potrebbe tornare a essere guidato da Gaburro dopo l’esperienza con la Caronnese e un anno così così, per vari motivi, tra le fila di Monza e Giana Erminio. Altri nomi avvicinati nelle ultime ore sono quelli del terzino Procopio (Reggina) e del trequartista Cattaneo (Novara): in ogni caso, la settimana entrante dovrebbe essere portatrice di novità concrete, per far salire in Val San Martino l’80% della rosa definitiva, come da precisa volontà di Gaburro.

Da casa-Lecco filtra, comunque, una sostanziale tranquillità: 4-5 saranno gli “over” che saranno integrati nei ruolo-chiave, mentre la ricerca delle quote “under” sarà fatta con la massima dovizia di particolari, al netto delle potenziali conferme di Safarikas, Samake e Magonara, entrambi classe 1999.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio