Seguici

Calcio

Calcio, la Lega Pro torna indietro: si gioca alla domenica, anticipi e posticipi inclusi

Termina, quindi, l’esperienza del campionato spalmato su più giorni nel corso dell’anno. Le sessanta squadre giocheranno prevalentemente alla domenica

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 1 minuto

La Lega Pro torna all’antico e rimette la Serie C alla domenica pomeriggio. Questa la decisione comunicata dal presidente Francesco Ghirelli durante il primo raduno della Can Pro tenutosi in giornata, occasione per conoscere il nuovo designatore Antonio Damato. L’incontro, infatti, è stato utile anche per parlare del prossimo campionato: giovedì 25 luglio si conoscerà il calendario 2019-2020 nella magnifica location del Salone d’Onore del Coni a Roma.

E, poi, Ghirelli ha annuciato la novità più rilevante: «Siamo vicini alle esigenze dei tifosi, li abbiamo ascoltati: per questo si giocheranno 3 anticipi il sabato sera, uno per girone, la domenica alle 15 e alle 17,30 più il posticipo Rai – ha affermato – Si torna, quindi, a giorni ed orari fissi. Si può cambiare solo se lo chiederanno i club e lo si farà solo se si riuscirà a dimostrare che così facendo verranno più spettatori».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio