Seguici

Calcio

Calcio Lecco: vittoria di prestigio a Bellinzona. Decidono Segato e Bacci

Una perfetta punizione del regista e il rigore parato dal portiere bluceleste permettono alla squadra di Gaburro di conquistare una vittoria di prestigio contro una nobile decaduta del calcio svizzero

Alessandro Bacci para il rigore di Magnetti (Bonacina/LCN)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Bastano un gol di Segato e un rigore respinto da Bacci alla Calcio Lecco 1912 per aggiudicarsi l’amichevole di Bellinzona contro la seconda squadra più antica della Svizzera. La perla dai ventidue metri di Nicola impreziosisce una prestazione a lungo gagliarda e chiusa giustamente con una vittoria, al cospetto di una formazione che inizierà il campionato di Promotion League (terza serie svizzera) tra soli sette giorni.

Un ottimo preludio al triangolare di domenica con Monza e Villafranca Veronese, che chiuderà la prima fase della preparazione alla prima stagione da professionisti degli ultimi nove anni.

La cronaca

Prima del match si abbatte una fortissima pioggia, che rende viscido e pericoloso il campo, ma permette alla palla di scorrere ad altissima velocità. Il primo pericolo lo crea Stojanov con un tiro da lontano che sibila non lontano dalla porta di Bacci, dopodiché si corre diretti fino alla punizione-gol di Segato al quarantesimo del primo tempo: Pelloni può solo ammirare la pennellato del regista bluceleste.

La ripresa si apre con la clamorosa traversa colpita da una manciata di metri da Moleri, dopodiché tocca a Procopio (11′) fare la barba al palo con un pallonetto. Il Bellinzona cambia tutti gli elementi di movimento e ha la grande occasione con Magnetti dal dischetto: destro a incrociare sul terreno viscido, ma Bacci è super e blocca in due tempi. Gaburro, dal canto suo, cambia poco e concedete minuti agli elementi più giovani, questo senza imbarcare acqua in fase difensiva; il tempo scorre veloce, l’agonismo non cala mai e, al novantesimo, il Lecco può raccogliere gli applausi del centinaio di tifosi accorsi a Bellinzona.

Annunciata una novità di rilievo, nel frattempo: domenica 4 agosto il Lecco affronterà il ChievoVerona (Serie B) in un’amichevole di prestigio.

Bellinzona 0-1 Calcio Lecco 1912 (0-1)

Marcatore: Segato (L) al 40′ pt.

Bellinzona (3-5-2): Pelloni; Maffi, Monighetti, Felitti, Guarino, Forzano, Facchinetti, Cazzaniga, Magnetti, Stojanov, Russo. Subentrati: Vidovic, Quadri, Italo, Cedeno, Milosavljevic, Padula, Cepilov, Melazzi, Cortellezzi, Ivanov, Latifi. Allenatore: Luigi Tirapelle.

Calcio Lecco 1912 (4-3-3): Bacci; Procopio, Malgrati, Carboni (Crippa dal 75’), Alborghetti; Segato, Moleri (Morlandi dal 62’), Scaccabarozzi, Maffei (Nivokazi dal 79’), Giudici, Capogna. A disposizione: Safarikas, Magonara, Samake, Merli Sala, Manganaro. Allenatore: Marco Gaburro.

Ammonito: Carboni per il Lecco.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio