Seguici

Basket

Il Basket Lecco spiazza la Serie B: ingaggiato Casini

La guardia argentina, 39 anni, vanta una lunghissima permanenza in Italia tra A1 e A2. «Convinto dal progetto». Eliantonio: «La società dimostra la voglia di fare bene»

Juan Marcos Casini
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 5 minuti

Il Basket Lecco rinforza il proprio roster con un Senior di nome e di grande esperienza: si tratta di Juan Marco Casini, guardia argentina classe ’80, colpo di grande fascino per la categoria. Reduce da tre annate con la canotta di Rieti in A2, Casini è un giocatore espertissimo con un lungo e invidiabile curriculum alle spalle.

La lunga carriera

Dopo gli inizi in Argentina con Atenas Cordoba, Regatas Corrientes e Andino Sport Club, fa il suo esordio in Italia con la canotta di Jesi in Legadue nella stagione 2003/2004. Resta nella squadra marchigiana fino al 2007, quando fa il salto in A con Cantù. L’anno successivo rientra in Argentina per vestire i colori del Boca Juniors, ma a metà stagione torna in Italia, a Pistoia. Con i toscani in Legadue segna 8,1 punti di media in 13 partite e si guadagna la riconferma per il 2009/2010, in cui segna 9 punti e cattura 3,1 rimbalzi a partita.

Leggi: Mascherpa torna a Lecco

L’anno successivo Casini passa a Scafati, sempre in Legadue, dove mette a referto 5 punti di media in 30 partite e si qualifica con la sua squadra ai play-off. Statistiche che migliorano nel secondo anno in Campania: 8 punti di media in 28 partite giocate durante la regular season e 11,6 punti di media in 9 partite di play-off. Nel 2012/2013 comincia la stagione nel Nuovo Basket Napoli (Legadue) segnando 7,6 punti in 3 partite e la chiude a Ferentino (Legadue) mettendo a referto 9,7 punti in 11 partite. L’anno successivo approda a Casale Monferrato (Dna Gold): 7,2 punti di media in 30 partite; nel 2014/2015 è a Reggio Calabria in A2 Silver: 9 punti in 30 partite; nel 2015-2016 è a Ravenna nel girone Est di A2: 6,4 punti e 3,2 rimbalzi in 25 partite. Nel 2016 approda a Rieti e ci rimane tre stagioni: 10,2 punti e 3,4 rimbalzi alla prima stagione; 9 punti nel 2017/2018; 8 punti l’anno scorso durante la regular season e 7,6 punti nelle otto partite di play-off disputate.

Le reazioni al super colpo

«Ho scelto di venire a Lecco per il tipo di progetto che mi ha presentato l’allenatore – spiega Casini – Sono un giocatore di squadra che in questi anni ha raccolto tanta esperienza. Mi piace giocare in contropiede, uscire dai blocchi e tirare da tre punti. Ho avuto grandi maestri nel corso della mia carriera e cerco sempre di restituire quello che ho imparato ai più giovani. Sto anche facendo il corso per allenatori e sono pronto a dare non una ma due mani ai miei compagni più giovani».

Commenta così coach Riccardo Eliantonio: «Siamo contentissimi di essere riusciti a prendere Juan Marcos perché è giocatore esperto con tantissimi anni tra A1 e A2. È un giocatore in ottima forma fisica, una ragazzo serio che tiene molto alla forma fisica e all’alimentazione. Oltre alla sua bravura dentro il campo, potrà essere un faro per tutti i ragazzi giovani aiutandoli a crescere. Si tratta di un acquisto molto importante per il club perché dà segnale di voglia di far bene. Ringrazio il presidente per lo sforzo che ha fatto».

Il presidente Antonio Tallarita: «Sono felice di aver portato a Lecco un giocatore importante ed esperto come Juan Marcos. Oltre alle sue indubbie qualità tecniche che hanno tutti ammirato nelle categorie superiori, il suo innesto, unito al lavoro di coach Eliantonio, sarà fondamentale per la crescita dei tanti giovani che vestiranno la nostra casacca. Stiamo creando un bel mix tra giocatori esperti e Under con tanta voglia di stupire, di far tornare l’entusiasmo, di riempire il Bione e di far sognare i nostri tifosi».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket