Seguici

Calcio

Calcio Lecco, che harakiri! Giana dominata per novanta minuti, poi il recupero è fatale

I blucelesti creano tanto, sbattono su Marenco, vanno in vantaggio con il solito D’Anna e, infine, concedono il fianco alla Giana: decide la doppietta del giovane Mutton

La seconda rete di Mutton che vale la vittoria alla Giana (Bonacina/LCN)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Lo scotto della neopromossa. Quella che arriva al “Rigamonti-Ceppi”, nel debutto stagionale, è la prima sconfitta interna da quando mister Marco Gaburro siede sulla panchina della Calcio Lecco 1912. Ed è un ko che lascia l’amaro in bocca per come arrivato: la Giana Erminio, dominata in lungo e in largo e tenuta in piedi soprattutto da uno strepitoso Marenco, sfrutta il recupero (sei minuti allungati a sette con motivazioni ignote) per piazzare l’uno-due decisivo con il giovane Mutton, il più lesto di tutti nel mettere in fondo alla rete due sponde dal secondo palo.

La sconfitta, alla fine, è figlia degli episodi. I blucelesti creano, sprecano, vanno in vantaggio grazie al solito Simone d’Anna, poi concedono il fianco, oltre che per un evidente calo di concentrazione, anche grazie a una direzione arbitrale, quella del signor Arace di Lugo di Romagna, rivedibile sotto più aspetti.

Sbandate che, al netto della prestazione, possono essere tollerate, ma complicano il cammino in Coppa Italia di Serie C: decisivo, con milanesi e bergamaschi appaiati a quota tre, sarà lo scontro di domenica 18 con l’Albinoleffe a Gorgonzola.

Calcio Lecco 1912 1-2 Giana Erminio (0-0)

Marcatori: D’Anna (L) al 36′ s.t.; Mutton (G) al 46′ s.t. e al 51′ s.t.

Calcio Lecco 1912 (4-3-3): Bacci; Alborghetti (dal 30′ s.t. Marchesi), Malgrati, Carboni, Procopio; Moleri, Migliorini (dal 30′ s.t. Carissoni), Scaccabarozzi; D’Anna, Capogna (dal 21′ s.t. Chinellato), Maffei (dal 42′ s.t. Samake). A disposizione: Safarikas, Magonara, Merli Sala, Nivokazi. All. Marco Gaburro.

Giana Erminio (3-4-1-2): Marenco; Gambaretti, Pirola (dal 23′ s.t. Mutton), Montesano (dall’8 s.t. Zulli); Doughe (dall’8′ s.t. Pedrini), Piccoli (dal 19′ s.t. Serafini), Pinto, Remedi, Solerio; Perna (dall’8′ s.t. Fumagalli), Cortesi. A disposizione: Leoni, Perico, M’Zoughi, Colleoni, Otele, Sosio, Bonella. All. Riccardo Maspero.

Arbitro: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna (Mattia Regattieri di Finale Emilia e Massimo Abagnale di Parma)

Note: spettatori 978 circa; ammoniti: Scaccabarozzi, Carboni, D’Anna, Maffei, Marchesi (L) e Montesano (GE); angoli: 6-3

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio