Seguici

Calcio

Di Nunno annuncia: «Riprendiamo Fall e lo giriamo in prestito, ma…». Gaburro: «Per noi non cambia niente»

Annuncio a sorpresa del patron in sala stampa, ma il tecnico non fa una piega: «Le gerarchie sono chiare, se rimane in rosa fa la quarta punta». Soddisfatti Marco Moleri e Matteo Chinellato

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Quando Paolo Di Nunno, presidente della Calcio Lecco 1912, si presenta in sala stampa, il titolo è sempre garantito. Non scappa da questa logica neanche il post Lecco-Pro Vercelli: il patron, che ha assistito alla partita dalla panchina, è il solito fiume in piena e regala più di un passaggio importante nel corso della sua conferenza.

«Pubblico? Mi aspettavo uno stadio pieno a dir la verità», ha detto in un frangente, mentre, interrogato sul calciomercato, regala una notizia inattesa: «Mezz’ora fa ho firmato il contratto che riporta Ameth Fall in squadra (era presente allo stadio, ndr), perché con lui avevo fatto una promessa tempo fa. L’ho sempre voluto tenere, ma il mister non era del mio stesso avviso; quindi ho tentato di farlo prendere al Palermo tramite Paparesta, ma ci sono stati dei problemi e, di conseguenza, ho un debito da saldare con lui. Domani parleremo con la Cavese, se troveremo l’accordo per darlo in prestito bene, altrimenti lo terremo in squadra».

Mister Marco Gaburro, dal canto suo, non fa una piega: «Per noi non cambia nulla, le gerarchie sono chiare e davanti avrebbe Capogna, Chinellato e Nivokazi, che è un gran giocatore». Il tecnico è soprattutto soddisfatto per la partita disputata: «I ragazzi hanno lavorato in modo fantastico durante la settimana e sono contento che abbiano fatto questa partita. So che il presidente vorrebbe sempre vincere e dominare, ma capirà che quest’anno non sarà possibile».

Logica soddisfazione anche per Matteo Chinellato («Ci tenevo a fare gol, questo gruppo può togliersi delle belle soddisfazioni») e Marco Moleri, alla prima gioia sotto la “sua” Curva Nord («Sono contento per questo esordio, il gol è stata un’emozione grandissima. Potremo dire la nostra in questo campionato»).

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio