Seguici

Calcio

Calcio Lecco, altre tre sberle a Novara: non basta un buon primo tempo, gli azzurri dilagano

I blucelesti dominano, nonostante l’inferiorità nel risultato, la prima frazione, poi crollano nei minuti finali per le solite amnesie

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

E’ ancora un ritorno amaro quello che accompagna la Calcio Lecco 1912 dalla seconda trasferta stagionale, questa volta sul campo di Novara. I blucelesti impattano male il match e vanno subito sotto grazie al tiro dalla distanza di Bortolussi (8′), si vedono respingere sulla linea un tiro di Moleri da centro area, dominano in lungo e in largo il primo tempo, poi crollano alla distanza.

Le reti di Schiavi (rigore all’84’) e l’ultimo acuto di Peralta (89′, papera di Safarikas) mettono una distanza decisamente troppo ampia per quanto visto in campo, ma pongono un accento ulteriore su un concetto già espresso dopo Arezzo: in Serie C il margine d’errore è poco e ogni leggerezza rischia di costare carissima. Non a caso, infatti, tutte e tre le reti degli azzurri sono state macchiate da degli errori individuali commessi dai giocatori di Gaburro.

Rimane la sensazione positiva di aver assistito a quarantacinque minuti giocati in maniera superiore rispetto a una formazione più esperta e furba. Quella furbizia che, alla fine, ha scavato un altro solco ampio.

Nota a margine, ma non per minore importanza, sono le condizioni fisiche di Bacci: il portiere bluceleste ha dovuto abbandonare il campo a causa di un infortunio accusato a metà ripresa. Il suo status sarà valutato nei prossimi giorni, in vista della gara interna con la Robur Siena.

Novara Calcio 3-0 Calcio Lecco 1912 (1-0)

Novara (4-3-2-1) Marchegiani, Barbieri, Sbraga, Barbieri (dal 24′ s.t. Cassandro), Pogliano, Cagnano; Collodel (dal 31′ s.t. Schiavi), Fonseca (dal 16′ s.t. Buzzecoli), Bianchi; Gonzalez (dal 24′ s.t. Nardi), Piscitella (dal 31′ s.t. Peralta); Bortolussi. A disposizione: Marricchi, Ferrara, Visconti, Caricati, Bellich Pinzauti, Zacchi. All. Simone Banchieri.

Calcio Lecco 1912 (4-3-3) Bacci (dal 25′ s.t. Safarikas); Magonara, Vignati, Malgrati, Procopio; Moleri (dal 30′ s.t. Nivokazi), Pedrocchi, Segato (dal 30′ s.t. Scaccabarozzi); D’Anna (dal 16′ s.t. Lisai), Chinellato (dal 16′ s.t. Capogna), Giudici. A disposizione: Marchesi, Migliorini, Samake, Merli Sala, Carissoni, Maffei, Nacci. All. Marco Gaburro.

Marcatori: Bortolussi (N) all’8 p.t., Schiavi (N) al 38′ s.t.; Peralta (N) al 44′ s.t.

Note: terreno in buone condizioni. spettatori: 2000 circa; ammoniti: Moleri, Fonseca, Magonara, Pedrocchi, Segato (L) e Schiavi, Sbraga (N); angoli: 2-8.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio