Seguici

Pallamano

Il Molteno mostra una grande maturità e cala il poker

La formazione di coach Rodriguez coglie la quarta vittoria in altrettante giornate: piegato il San Vito Marano 36-16

Samuele Riva e Leonardo Colombo
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Una serata tranquilla per la formazione del Salumificio F.lli Riva, con il Molteno del tecnico Alfredo Rodriguez che sancisce il proprio potenziale, sotto l’aspetto del gioco e di squadra, anche contro il team vicentino del San Vito Marano, vincendo 36-16. E sono quattro vittorie nelle prime quattro giornate di campionato.

Il match, valido per la quarta giornata di andata del campionato nazionale di serie A2, vede i brianzoli partire subito molto forte, con il tabellone del Pala San Giorgio a segnare un eloquente 9-3 dopo pochi minuti. Il tecnico ospite chiama il primo time-out. Ma serve a poco, considerato che i padroni di casa rientrano negli spogliatoi sul 18-7.

Nella ripresa, gli oronero rimangono molto concentrati e aumentano il gap sul team ospite. Team vicentino che per dieci minuti non segna nemmeno una rete. Coach Rodriguez può mandare in campo tutti gli effettivi, fino al 36-16 finale.

Grande differenza in campo tra le due squadre (i vicentini sono neopromossi), ma il Molteno può essere soddisfatto della maturità mostrata, soprattutto se il confronto va con le partite buttate via lo scorso anno. Buoni riscontri dai giovani, in porta Lorenzo Beretta e Mattia Gligic, da Leonardo Colombo e Samuele Riva, ma anche da Samuele Sala, classe 2002 che ha realizzato una rete.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Pallamano