Seguici

Pallamano

Scontro al vertice in A2: a Innsbruck è il Medalp ad avere la meglio

Gli oronero disputano una buona prova ma pagano qualche errore di troppo, cedendo la partita (23-17) e il primato in classifica

Coach Alfredo Rodriguez
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Sconfitti con onore, e tanti errori, in Austria. Bigmatch dell’ottava giornata di andata del campionato nazionale di A2 di pallamano, con le due capoliste Medalp Tirol e Salumificio F.lli Riva Molteno che si sono affrontate a Innsbruck, per il primato nel girone A.

Partita conclusa 23-17 (primo tempo 11-9) per i padroni di casa. Il Molteno non è riuscito a mettere in campo una prestazione perfetta ma non ha certamente sfigurato. A differenza delle sfide dell’anno scorso, la compagine del tecnico Alfredo Rodriguez ha evidenziato una maggiore crescita sul piano tecnico, atletico e fisico, pagando però i troppi errori.

La cronaca. Partenza contratta per i moltenesi che però trovano anche il vantaggio 7-8, ma all’intervallo sono sotto 11-9. Gli oronero pagano qualcosa a livello offensivo, non riuscendo a concretizzare le numerose azioni create, anche per via di un ottimo portiere avversario. I padroni di casa prendono il largo nella ripresa, inutili i tentativi di accorciare del Molteno nel finale.

Sconfitta evitabile per i ragazzi di coach Rodriguez ma con la consapevolezza di poter dire la propria nel prosieguo del campionato, con l’obiettivo di disputare la fase finale.

Il tabellino Molteno: Alonso 3, Beretta, Bonanomi, Brambilla 3, Dall’Aglio 2, Dell’Orto 2, Galizia, Facundo Garcia, D. Gligic, Koureta 4 , M. Redaelli, G. Redaelli 1, Riva 2, Tagni. All. Rodriguez.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Pallamano