Seguici

Basket

Basket Lecco, che rimonta: Mascherpa a 7″ dalla fine castiga Vicenza

I veneti partono forte e conducono nel punteggio per 38 minuti, toccando anche il +20. I blucelesti non demordono e rientrano: Mascherpa a 7″ dalla sirena realizza il canestro del successo e fa esplodere il Bione

Esultanza Gimar Basket Lecco (Foto Simone Panzeri)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

Una partita trascorsa tutta all’inseguimento, coronata però da una vittoria straordinaria che conferma una volta di più due cose: questo Basket Lecco ha un grande carattere e ha eletto il Bione a fortino inespugnabile. Contro Vicenza arriva il sesto successo stagionale, quinto in casa, ancora una volta grazie ai “Big three” – Casini, Mascherpa, Bloise – cui però si aggiungo Stefanini e De Gregori, per un quintetto iniziale tutto in doppia cifra.

La cronaca. Dopo l’iniziale canestro di De Gregori, il Lecco vede Vicenza scappare subito nel primo quarto sospinta da Corral e Cernivani: -9 al 10′ (16-25). Le frecce ospiti continuano a colpire nel secondo periodo e il vantaggio si dilata inevitabilmente, toccando il +20 con la tripla di un incontenibile Cernivani al 15′. È Stefanini a suonare la carica per i ragazzi di Riccardo Eliantonio, ci pensa poi Bloise con due triple a ricucire fino al -9. All’intervallo lungo è 31-42.

La distanza si accorcia

Lecco rientra bene in campo e crede nella rimonta. A metà terzo quarto, però, il distacco è ancora di 12 lunghezze; Bloise la piazza da fuori e sull’azione successiva, in transizione, De Gregori completa un minibreak di cinque punti che riapre i giochi. Tsetserukou nel finale mette il canestro del 51-57 al minuto 30.

Ultimo quarto: l’inerzia è cambiata e Casini scalda il motore sia dalla lunetta sia dalla linea dell’arco: il Lecco è attaccato, a un solo possesso di distanza fino al 34′, quando Corral piazza la tripla. Al 37’20” Gimar ancora sotto di cinque punti, ma Stefanini un minuto dopo realizza il canestro del pareggio. Mancano 90″ ed è 72-72. Lecco manda in lunetta Crosato che fa 0/2 e poi commette fallo, ma Casini è freddissimo. La giostra dei liberi prosegue, Cernivani riporta avanti Vicenza di uno ma a sette dalla fine Mascherpa recupera palla e appoggia al tabellone i due punti della vittoria che fanno esplodere il Bione.

Il tabellino del match

Gimar Basket Lecco – Tramarossa Vicenza 76-75 (16-25, 15-17, 20-15, 25-18)
Gimar Basket Lecco: Giacomo Bloise 17 (3/4, 3/12), Giulio Mascherpa 15 (3/5, 0/6), Juan marcos Casini 13 (3/8, 1/5), Fabio Stefanini 13 (4/6, 1/5), Tommaso De gregori 12 (4/6, 0/0), Kiryl Tsetserukou 4 (1/1, 0/0), Carlo Trentin 2 (1/5, 0/1), Giovanni Romano 0 (0/0, 0/1), Matteo Favalessa 0 (0/0, 0/0), Marco Vitelli 0 (0/0, 0/0), Alessio Di simone 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 23 / 27 – Rimbalzi: 37 14 + 23 (Fabio Stefanini 11) – Assist: 13 (Giacomo Bloise, Juan marcos Casini 4)
Tramarossa Vicenza: Diego Corral 28 (5/7, 3/5), Stefano Cernivani 22 (1/2, 4/5), Gianmarco Conte 13 (3/5, 2/5), Luca Pedrazzani 9 (4/7, 0/0), Enrico Crosato 2 (1/3, 0/2), Giorgio Galipò 1 (0/1, 0/2), Pietro Montanari 0 (0/1, 0/2), Antonio Brighi 0 (0/0, 0/1), Piergiacomo Rigon 0 (0/0, 0/2), Riccardo Milani 0 (0/0, 0/0), Tommaso Gianesini 0 (0/0, 0/0), Michael dee Owens 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 20 / 33 – Rimbalzi: 31 6 + 25 (Enrico Crosato 13) – Assist: 21 (Giorgio Galipò 6).

Il video della partita

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket