Seguici

Basket

Basket, campionati regionali: sorrisi dal settore femminile

Vincono nettamente la Starlight Valmadrera in Serie C e la Lecco Basket Women in Promozione. Maschile: ko del Mandello nel bigmatch di C Silver, nona sconfitta per Calolzio in C Gold. In Serie D vola il Nibionno

Lecco Basket Women in festa per la vittoria
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 5 minuti

In Serie C Gold la Carpe Diem Calolzio va incontro alla nona sconfitta stagionale, che purtroppo la lascia ancora ferma al palo in classifica. La formazione di coach Angelo Mazzoleni ha affrontato la Hydroterm Busto Arsizio. Partenza ottima per i calolziesi, in vantaggio di tre punti all’inizio del secondo quarto, prima di una fiammata dei varesini (37-42 all’intervallo). Nella ripresa la Carpe Diem parte alla grande e riprende il controllo del match con sei punti consecutivi (43-42), ma il turco Astur spacca la partita firmando dieci punti consecutivi per l’allungo ospite nel terzo periodo che si rivela decisivo. Finale 73-82.

Il tabellino Carpe Diem Calolzio: Zambelli 9, Meroni 12, Bonacina 11, Floreano 9, Perego 3, Pirovano 2, Ferrario 10, Rusconi 13, Allevi 4, Galli, Porro. All. Mazzoleni.

Serie C Silver: a Sesto pesano i fischi arbitrali

In Serie C Silver scontro diretto al vertice tra la Posal Sesto San Giovanni e la TecnoAdda Mandello. Vincono i milanesi 78-55, a penalizzare i lariani (in vantaggio 26-34 all’intervallo) i fischi arbitrali sui falli, con tutti i lunghi fuori nel terzo periodo, nel momento in cui la Posal allunga. Seconda sconfitta stagionale per la squadra di coach Marco Pozzi.

Il tabellino TecnoAdda Mandello: De Gregorio 2, Balatti 4, Paduano 5, Lafranconi, Radaelli 9, Ratti 11, Niang 6, Crippa 11, Marchesi, Simone, Zucchi 2, Marrazzo 5. All. Pozzi

Serie D: il derby col Civitz all’Ars Rovagnate

Ottava giornata di campionato in Serie D: continua il momento positivo del Nibionno che schianta in casa il Tavernerio 80-42, con l’allungo decisivo nel secondo quarto (44-20 all’intervallo). Il derby di giornata è a favore dell’Ars Rovagnate: 94-76 all’Edilcasa Civatese che rimane però nel nutrito gruppo delle prime (al quale si è aggiunto proprio il Nibionno) in classifica a quota 6 vittorie. Strepitoso ancora una volta Roberto Marinello che firma 33 punti, 21 per Rigamonti. Vince anche l’Autovittani Pescate che supera la Pall. Cabiate 59-50, mentre il Vercurago è sconfitto nettamente a Cavenago 81-55.

Serie C donne: travolto Arcore

In ambito femminile, Serie C, la Adinox Starlight Valmadrera distrugge Arcore 71-25 in trasferta. Nessun tipo di problema per le ragazze di coach Alberto Colombo, in netto vantaggio già a metà gara (13-37). A referto in nove, gran divertimento per Orsanigo che realizza 26 punti. «Partita che temevamo solo per le molte assenze che ci sono in casa – ha commentato Colombo – La squadra è scesa in campo molto motivata e convinta, dando subito un senso alla partita, trovando un gap importante. Le ragazze sono rimaste concentrate, segnando a campo aperto. Bene le nostre Under e ci tengo a rimarcare la prova della giovane play maker Laura Scola. Ribadisco che qui ad Arcore hanno fatto fatica tante squadre a vincere. Valmadrera è stata quasi perfetta».

Il tabellino Starlight Adinox Starlight: Orsanigo 26, Airoldi 2, Capaldo 8, Bassani 9, Scola 7, Chitelotti, Adan 8, Casartelli 8, Riva 3, Mandonico 2.

Martina Orsanigo

Per la LBW un successo che fa morale

In Promozione femminile la Lecco Basket Women si impone al palazzetto di Annone 68-42, tornando così alla vittoria. Travolto il Corsico, a testimonianza di un divario tecnico non indifferente. Impermeabile la difesa bluceleste, con le ragazze di Daniele Berri che danno l’accelerata decisiva per respingere il tentativo di rientro delle ospiti nel quarto periodo. Da segnalare i primi punti stagionali della rientrante Ricci e di Claudia Pozzi in campo per la prima volta con la sorella Chiara. Due punti che fanno morale per l’autostima e muovono la classifica con il bilancio che torna in parità tra vittorie e sconfitte. Sabato prossimo test più probante con la trasferta sul campo di Carnate: palla a due in programma alle ore 21.30.

Il tabellino LBW: Chiara Rusconi, Chiara Pozzi 12, Frisco 15, Cocchia, Claudia Pozzi 8, Giulia Rusconi 5, Ricci 3, Nava 11, Greppi 6, Benzoni 2, Martina Rusconi 4, Binda 2. All. Berri.

Condividi questo articolo sui Social

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket