Seguici

Pallanuoto

Pn Lecco, i Master subiscono una pesante sconfitta

Le calottine blucelesti si fermano a Seregno: il Cus Geas Milano impone lo stop 13-5. Consola il positivo esordio (con gol) dell’australiana Mackell

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Sconfitta per i Master della Pallanuoto Lecco impegnati nella piscina di Seregno contro il Cus Geas Milano: finisce 13-5. Un match sofferto che vede le calottine blucelesti partire male e andare sotto subito per 4-1 nel primo tempo. Nel secondo il Lecco continua a giocare sotto ritmo, incassando altre tre reti.

Nel terzo c’è la reazione da parte dei blucelesti che subiscono una rete e ne segnano due, chiudendo sotto 9-4. In rete Olivia Mackell, unica donna – di nazionalità australiana – presente in acqua con la formazione Master e che quest’anno giocherà anche nella squadra femminile in Serie C Fin.

L’ultimo quarto vede il Cus Geas prendere in mano con decisione l’incontro firmando altri quattro gol. A segno, oltre alla ragazza, per i lecchesi Velsanto, D’Amuri e Santonastaso.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Pallanuoto