Seguici

Calcio

Dilettanti, i recuperi: il Seregno frena ancora, il Calolziocorte rinasce, Cortenova in vetta da solo e Aurora corsara

Varie le squadre lecchesi impegnate sui campi della Lombardia. Otto, invece, sono i punti che separano gli azzurri dalla capolista nella massima categoria dilettantistica

In maglia granata il Calolziocorte
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Diversi i recuperi disputati, tra mercoledì e giovedì, per quanto concerne Prima, Seconda e Terza Categoria lecchese. Recuperato mercoledì anche l’ultimo match mancante all’appello nel girone B di Serie D, dove gioca il NibionnOggiono.

Serie D

Quinto pareggio consecutivo per il Seregno, che non riesce a uscire da questa piccola crisi e a vincere nemmeno col fanalino di coda Milano City. La qualità di Blazevic e compagni non si può certo mettere in discussione, ma in questo momento anche le sfide all’apparenza più semplici sembrano trasformarsi in scogli insormontabili. Gregov sblocca nella ripresa, ma la risposta dei padroni di casa è immediata. La capolista Pro Sesto dista ora otto lunghezze, la coppia Legnano-Scanzorosciate tre.

Prima Categoria

Un momento difficile lo stava affrontando anche il Calolziocorte, complici alcuni risultati deludenti e una brutta situazione di classifica. Il successo interno 4-0 di giovedì sera contro la Bellagina è prezioso sia per classifica che per morale.

Vince anche il Galbiate, che ai piedi del Barro batte 3-0 la Tiranese; la formazione di Polonioli sarebbe virtualmente seconda con i 3 punti di Chiavenna, match interrotto alla mezz’ora domenica scorsa in situazione di vantaggio lecchese. Pari 2-2 mercoledì sera tra Berbenno e Giovanile Canzese, che navigano a metà classifica.

Seconda Categoria

Il Cortenova festeggia la vetta in solitaria, grazie al 2-1 conquistato sul Civate in Valsassina, che permette l’allungo a più tre sul Montevecchia.
Vittorie importanti al fine del mantenimento di un piazzamento play-off per Mandello e Valmadrera: 3-1 interno sulla Zanetti per i primi, che vale il terzo posto; colpo esterno per i secondi, che superano 2-1 il Victoria e si portano in quinta piazza.

Terza Categoria

Una sola rete consente al Monticello di avere la meglio sull’Oratorio Cassago, che non ottiene alcun punto da questa trasferta. Non si può dire lo stesso invece dell’Aurora San Francesco, che sbanca il campo del Real Robbiate con un secco 3-0.

Condividi questo articolo sui Social

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio