Seguici

Basket

Voci post-derby, Meneguzzo: «Impossibile fare gara di canestri con loro»

L’allenatore olginatese ammette le difficoltà della sua squadra nel dopopartita contro Lecco. Eliantonio lascia subito il palazzetto, il vice Assi: «Eseguito perfettamente il piano gara»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Dopo la bella vittoria nel derby domenica sera al Bione, coach Riccardo Eliantonio non si è presentato alle consuete interviste, scegliendo di lasciare subito il palazzetto. Troppa pressione? Tensioni interne? Difficile saperlo. La sua assenza, naturalmente, non è passata inosservata. Al suo posto ha parlato il vice Roberto Assi.

«Sicuramente una partita molto sentita qui, i ragazzi si sono allenati molto bene in settimana e hanno portato in campo quello che abbiamo provato – ha spiegato Assi – Settimana prossima a Crema ci attende una partita difficile, loro sono una squadra sempre temibile da affrontare ma la vittoria del derby ci ha dato la fiducia necessaria».

Molto onesta la lettura del coach olginatese Massimo Meneguzzo. «Loro hanno i Big Three e a un certo punto loro hanno fatto la differenza, ci hanno bombardato dal perimetro e ci siamo messi a fare la gara a chi faceva più canestri, cosa che noi non possiamo fare – sono state le sue parole -Non siamo stati in grado di reggere le penetrazioni, facendo cose un po’ particolari, ci siamo persi. Abbiamo cercato di risolverla ognuno come volevamo, a differenza di Bernareggio però qui siamo riusciti a tornare in partita e forse piano piano arriveremo anche noi. Ma in un campionato così equilibrato vincere fuori è basilare e noi non ne siamo ancora capaci. Si devono curare i dettagli ed essere disciplinati in attacco».

Condividi questo articolo sui Social

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket