Seguici

Calcio

Serie D, NibionnOggiono ko col Legnano, ma sempre decimo. Pro Sesto inarrestabile, Seregno a picco: via tutto lo staff tecnico

Diciassettimo turno a secco di punti per i lecchesi, freddati nel finale dalla vicecapolista Legnano. Al comando resta sempre la Pro Sesto, vincente anche a Sondrio. Il Seregno crolla e la pazienza è finita: Erba prepara la rivoluzione

La Pro Sesto festeggia il rigore di Monni che sblocca la gara di Sondrio
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Un finale di gara amaro per il NibionnOggiono a Legnano, che nel diciassettesimo turno di campionato accarezza l’idea del prezioso pareggio sul campo dei lilla, ma una giocata dalla distanza risolve la pratica in favore della vicecapolista, che si impone 2-1. Rammarico da trasformare in carica per il cruciale impegno di domenica prossima: la trasferta con la Castellanzese è un match da non fallire. Urge tornare alla vittoria, mancante da oltre un mese, nel quale però il calendario non è certamente stato benevolo.

Le altre gare del girone

Non sbaglia un colpo la capolista Pro Sesto, che sbanca 2-0 la “Castellina” di Sondrio con le reti di Monni e Caverzasi nel primo tempo; nel finale Segato sbaglia il penalty del possibile tris. Se il Legnano è rimasto a meno cinque dalla vetta, lo Scanzorosciate va a meno sette, visto il pareggio 1-1 maturato sul campo del Villa Valle.

Tracollo del Seregno al “Ferruccio” col Ponte San Pietro: interrotta la “pareggite” che perdurava da cinque partite, ma nel modo peggiore. Lo 0-2 incassato è l’ultima goccia di un periodo nero: il presidente Erba ha allontanato mister Balestri e staff tecnico, preannunciando sliding doors anche per quanto concerne il parco calciatori.

E proprio un fresco ex Seregno, Adriano Marzeglia, firma una tripletta all’esordio con la Tritium, fondamentale nel 4-2 interno con la Castellanzese. Continua a sorridere anche la classifica dell’Arconatese, capace di imporsi 2-1 a domicilio con l’Inveruno.

Sfilza di 2-2, risultato visto in ben tre incontri: Virtus CiseranoBergamoFolgore Caratese, coi brianzoli che raggiungono il Seregno, BrusaportoLevico Terme e DroCaravaggio. Nell’anticipo del sabato, prezioso successo in chiave salvezza della Virtus Bolzano sul Milano City, ultimo.

Classifica

Pro Sesto 40
Legnano 35
Scanzorosciate 33
Seregno 29
Folgore Caratese 29
Tritium 28
Arconatese 27
Brusaporto 25
Sondrio 25
NibionnOggiono 23
Virtus CiseranoBergamo 22
Ponte San Pietro 21
Caravaggio 17
Villa Valle 17
Levico Terme 16
Virtus Bolzano 14
Castellanzese 14
Inveruno 13
Dro Alto Garda Calcio 11
Milano City (-1) 10

Prossimo turno

18′ giornata (domenica 15 dicembre 2019)
Caravaggio-Virtus Bolzano, Castellanzese-NibionnOggiono, Folgore Caratese-Legnano, Inveruno-Brusaporto, Levico-Tritium, Milano City-Virtus CiseranoBergamo, Ponte San Pietro-Dro, Pro Sesto-Villa Valle, Scanzorosciate-Arconatese, Sondrio-Seregno.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio