Seguici

Calcio

Calcio Lecco, D’Agostino: «A Pontedera una partita aperta. Loro hanno entusiasmo, ma dovranno rispettarci»

Il tecnico in vista del recupero infrasettimanale: «Loro hanno meno stanchezza mentale e provano tante giocate istintive. Undici? Farò dei cambi»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Giusto il tempo di sorridere per la bella vittoria conquistata con l’Olbia che il Lecco è già in partenza per un nuovo impegno ufficiale. La squadra di mister Gaetano D’Agostino, dopo gli allenamenti di lunedì e martedì, partirà alla volta di Pontedera nel pomeriggio odierno. Mercoledì pomeriggio (18.00) ci sono in palio tre punti “bonus” con la vicecapolista, lanciata dal successo conquistato in casa della Pianese e da un girone d’andata assolutamente oltre le aspettative.

«Sarà sicuramente una bella partita, aperta – spiega mister D’Agostino -. Nel primo caso abbiamo trovato il fiume in piena, ieri c’è stata una scossa di terremoto, speriamo di poter giocare e portare a casa punti pesanti. Il Pontedera sarà spensierato, ha un allenatore bravo e una società solida, sicuramente la classifica li porta a trovare giocate belle e istintive, inoltre mentalmente hanno meno stanchezza. Noi, aldilà del viaggio e del giorno in meno di recupero, andiamo là per portare a casa dei punti».

Mente e gambe blucelesti paiono essere in stato di grazia dopo i successi con Gozzano e Olbia: «Ci avviciniamo al match con la testa che abbiamo avuto a Carrara, ci dovranno rispettare perché siamo in grado di vincere la partita. Non dobbiamo cullarci in queste due vittorie, ma avere la consapevolezza che con umiltà e convinzione possiamo fare grandi cose».

Vien da sé che ci saranno delle novità nell’undici iniziale: «Qualcosa cambieremo, ho bisogno di gente fresca e i ragazzi mi hanno dimostrato di poter partire dal primo minuto. Non mi soffermo sugli assenti, chi giocherà mi ha dimostrato di poterci stare. Vignati? Potrebbe essere della partita, si è sempre fatto trovare proprio, nella mia testa c’è la volontà di dargli l’opportunità».

Pontedera-Lecco: i convocati

Sono 24 i giocatori che partiranno per la trasferta toscana. Oltre agli infortunati Bacci, Migliorini, Bastrini e Nivokazi, mancherà lo squalificato Capogna.

Verso Pontedera - Lecco: i convocati per la trasferta toscana

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio