Seguici

Calcio

Calcio Lecco: si salvano Fall e gli esterni, ma il crollo deve far suonare l’allarme. Le pagelle

I blucelesti dominano sulle fasce per i primi quarantacinque minuti, poi vengono imbucati centralmente nella ripresa e crollano. D’Agostino ha le sue colpe

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Calcio Lecco 1912 voto 5: il primo tempo è un condensato d’intelligenza e buona gamba, cui manca il cinismo. Quel cinismo che ha, invece, il Pontedera quando mette a segno la rimonta nel secondo tempo.

Safarikas 6: non ha colpe in occasione dei gol subiti. Ciò che può prendere, lo prende.

Vignati 5: De Cenco gli prende il tempo più di una volta e fa male, malissimo.

Malgrati 5,5: dei tre là dietro è quello che non sbanda.

Procopio 4,5: idem con Vignati, perde De Cenco quando va a segno per la seconda volta e lo tiene in gioco in occasione della terza marcatura.

Giudici 6: un ottimo primo tempo, in cui mette in crisi il Pontedera con le sue sgroppate sulla sinistra.

(dal 35′ st Lisai sv).

Moleri 6: tra i migliori, è l’ultimo a mollare.

Marchesi 5,5: il primo tempo è assolutamente positivo, poi viene preso d’assalto e crolla.

(dal 13′ st Bobb 5: dentro per ridare l’equilibrio perso, sbaglia il primo pallone che tocca e apre alla prima marcatura di De Cenco).

Maffei 5,5: quarantacinque minuti di buona volontà e buone cose cancellati da un quarto d’ora anonimo.

(dal 13′ st Carissoni 6: prova a portar su la squadra con le sue sgroppate, ma è un’iniziativa solitaria).

Strambelli 6: l’assist per Fall e delle discrete idee, anche nella ripresa, ma non concretizzate.

Fall 6,5: un’ora di gioco che lo porta a trovare il secondo gol stagionale e a fungere da efficiente boa.

(dal 23′ st Chinellato 5: si rivede dopo sei partite di assenza, ma la sua presenza non è palpabile).

D’Anna 6: la sua gara è paragonabile a quella di Giudici.

(dal 23′ st Negro 5,5: poco spazio per far vedere le sue qualità tecniche).

All. D’Agostino 5: basta il cambio di Serena a far saltare il banco bluceleste. L’intervallo genera un’involuzione pericolosissima e decisamente allarmante, peggiorata dai subentrati.

Pontedera voto 7: un tempo negativo, una ripresa straripante.

Mazzini 6; Pavan 6,5, Piana 6, Risaliti 6; Benassai 6, Caponi 7 (dal 45′ s.t. Bardini sv), Bruzzo 5 (dal 1′ s.t. Serena 7), Barba 6, Mannini 6,5 (dal 31′ s.t. Ropolo 6); De Cenco 8, Semprini 6,5 (dal 38′ s.t. Tommasini sv). Allenatore Ivan Maraia 7.

Arbitro sig. Francesco Luciani di Roma 1 6: metro arbitrale equo e condivisibile, lascia correre con intelligenza.

Condividi questo articolo sui Social

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio