Seguici

Calcio

Lecco-Giana, asse caldo per il mercato: Chinellato nome nuovo, in gioco anche Scaccabarozzi e Remedi

Sono vari i nomi che sono stati sin qui accostati alle due squadre, mentre continua lo stallo di Giancarlo Lisai di fronte alle offerte arrivate dalla Serie D. A gennaio arriveranno anche un difensore e un attaccante

Lorenzo Remedi a contrasto con Strambelli nel recente Lecco-Giana
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Dal 2 al 31 gennaio le squadre professionistiche italiane avranno la possibilità di prendere parte al calciomercato invernale, comunemente detto di riparazione. E, in casa bluceleste, molto dovrà essere fatto: allo stato attuale sono ventotto gli elementi che compongono la rosa messa a disposizione di mister Gaetano D’Agostino. Un numero importante, soprattutto stando al fatto che, da qualche mese a questa parte, il tecnico bluceleste ha dato minutaggio di rilievo a un gruppo ristretto di giocatori. A Pontedera, nelle fasi finali di gara, si sono rivisti in campo anche Matteo Chinellato e Giancarlo Lisai, assenti dal terreno di gioco da un mese abbondante per scelta tecnica.

I loro nomi saranno sicuramente caldi, anche se sull’esterno sardo urge fare una precisazione: nella sua direzione hanno mosso dei passi Seregno, Foggia e altre compagini di Serie D, ma la sua volontà attuale pare quella di rimanere a Lecco per giocarsi le sue carte. E’ voce decisamente più fresca, riportata da TuttoC.com, quella che accomuna la Giana Erminio e Chinellato: stando al portale specializzato i milanesi starebbero valutando l’idea di portare il centravanti ex Padova (14 presenze e 1 gol in stagione) al “Comunale”.

Lecco-Giana: asse caldo

Le possibili trattative sulla Lecco-Gorgonzola, però, non finirebbero qui: le due compagini, dirette concorrenti per la salvezza, potrebbero valutare anche le situazioni di Jacopo Scaccabarozzi e Lorenzo Remedi, mentre tempo fa si parlò anche di un potenziale ritorno di Luca Giudici nelle fila biancoazzurre. Di certo il Lecco ha l’intenzione di rinforzare tutti e tre i reparti con un elemento di esperienza per ruolo, ma sarà possibile farlo solamente imbastendo degli scambi o sfoltendo la rosa per non ricreare la situazione ingestibile vissuta dallo staff di D’Agostino fino a poche settimane fa.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio