Seguici

Calcio

Calcio e Picco Lecco, presentato il calendario 2020. Nigriello: «Progetto che vogliamo espandere»

Le due realtà sportive del territorio hanno aperto quello che potrebbe essere un progetto ampliato al resto delle società nel corso dei prossimi anni

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

La sala principale del Tennis Club Lecco di via Maroncelli ha ospitato, nella serata di mercoledì 18 dicembre, la presentazione del calendario 2020 sviluppato grazie alla partecipazione delle giocatrici della Pallavolo Lecco Picco Lecco e Calcio Lecco 1912. Presenti, per la serata di rito, i rappresentanti delle due società e l’assessore allo sport Roberto Nigriello: il Comune di Lecco ha partecipato attivamente alla realizzazione del calendario, mettendo a disposizione anche il sindaco Virginio Brivio per uno scatto con Jacopo Scaccabarozzi, Andrea Pastore e Alessia Mandaglio.

«Sarebbe bello che per il calendario 2021 ci fosse una società protagonista per ogni mese dei dodici che compongono l’anno – spiega Nigriello -, quindi lo considero un progetto da espandere. Il calendario è stato voluto fortemente dalla Picco Lecco e ha avuto il parere favorevole della Calcio Lecco, ringrazio loro e chi ha fatto fisicamente le foto. Sabato sera, inoltre, la Picco avrà una partita importante, un derby, speriamo che ci sia tanta gente di Lecco a vedere questa partita in trasferta».

I volti di Riccardo Capogna, Luca Giudici, Sonia Ratti, Alessandro Bacci, Alexandros Safarikas, Ivan Merli Sala, Alessandro Bastrini, Lucrezia Formenti, Federico Nacci, Federico Marchesi, Martina Focaccia, Martina Martinelli, Yusupha Bobb, Simone D’Anna, Giada Bianchi, Claudio Maffei, Nicola Strambelli, Rachele Mainetti, Marco Moleri, Badra Ali Samake, Martina Zoia, Matteo Procopio, Lorenzo Carissoni, Arianna Lancini, Andrea Pastore, Jacopo Scaccabarozzi, Alessia Mandaglio, David Magonara, Camilla Gerosa, Andrea Malgrati, Stefania Dall’igna, Ameth Fall, Giancarlo Lisai e Francesca Dalla Rosa sono stati fotografati da Gabriele Sturaro e Luca De Cani con alcuni dei più bei luoghi della nostra città a fare da sfondo, fra i quali il lungolago di Pescarenico, Villa Manzoni restaurata, il centro città con piazza Cermenati, la Basilica di San Nicolò e il suo “matitone”, il Monumento ad Antonio Stoppani sul lungolago e Palazzo Belgiojoso.

Alessandro Alippi, Ds della Picco Lecco e titolare dell’agenzia Liok Lake, è stato ideatore del calendario: «L’idea è nata dalla volontà di cambiare il prodotto che annualmente viene fatto dalle società sportive, abbiamo voluto avvicinarci al territorio con questa iniziativa. Questa idea mi è venuta per far collaborare più attività. Ringrazio la Calcio Lecco e i ragazzi che si sono prestati per la realizzazione di questo calendario, cosa che porta via tempo alla normale attività sportiva. Ringrazio l’Associazione Lucie e campanile San Nicolò per la collaborazione».

A rappresentare le due squadre i capitani Martina Focaccia e Andrea Malgrati: «Ci siamo davvero divertite e abbiamo anche fatto un qualcosa che è piaciuto in primis a noi e spero a chi ci vedrà sulle pagine del calendario, ci ha portato a scoprire Lecco in alcuni suoi angoli nascosti», ha detto Focaccia; parere condiviso da Malgrati: «Ci siamo divertiti molto e le ragazze della Picco hanno davvero alzato il livello, visto che il nostro spogliatoio non era fatto di vere e proprie “bellezze”», ha ironizzato il capitano bluceleste, doc. Francesco Todeschini e Angelo Maiolo, addetto stampa e Dg della Calcio Lecco, hanno sottolineato il legame tra la squadra e il territorio: «Nonostante i risultati che non ci stanno aiutando ci stanno sempre vicini e noi vogliamo ridare affetto al territorio che ci ospita».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio