Seguici

Rugby

Il Rugby Lecco sbanca Capoterra: missione compiuta

Spettacolare successo 24-10 dei blucelesti in Sardegna contro l’Amatori, avversario storicamente difficile. Centrati i cinque punti grazie al bonus per le mete realizzate. Gheza: «Ragazzi bravissimi»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Missione compiuta. L’obiettivo del Rugby Lecco era sfatare il tabù sardo, che lo voleva quasi sempre sconfitto dalle squadre isolane. Quest’oggi, a Capoterra, la squadra di Sebastian Damiani si è confermata sempre più seconda forza del campionato di Serie B, imponendosi con un perentorio 24-10 che è valso anche il punto di bonus. La vetta, occupata dal Cus Milano, unica formazione capace in stagione di battere il Lecco, rimane a sei punti di distanza.

«L’obiettivo è stato ottenuto e i ragazzi sono contentissimi – è il commento del presidente Stefano Gheza – potevamo già chiuderla nel primo tempo perché non abbiamo concretizzato tre mete in maniera un po’ superficiale. Il Capoterra si è confermato molto fisico, con un gioco sempre un po’ al limite, ha preso quattro gialli, sono volati un po’ di colpi proibiti, ma la partita non è mai stata in discussione. Altra cosa importante nessuno si è fatto male».

Da segnalare, nell’ottima domenica bluceleste, la vittoria dei Leoni dell’Under 18 che al Bione regolano i pari età del Viadana 29-22.

Condividi questo articolo sui Social

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Rugby