Seguici

Volley

Picco Lecco, chiusura lenta con Florens Re: capolista ok al tie-break, ma che fatica!

La capolista chiude il girone d’andata con tre punti di vantaggio sulla Tecnoteam Albese Volley: le ospiti strappano un punto al “Bione” grazie a una prestazione tenace e volitiva

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

Nel giorno del 63esimo compleanno di coach Gianfranco Milano l’AcciaiTubi Pallavolo Lecco Alberto Picco conquista una faticosa vittoria con l’agguerrita Florens Re Vigevano e chiude il girone d’andata a quota trentuno, prima in classifica davanti alla favorita Tecnoteam Albese Volley. L’ultimo match del girone d’andata regala molte più emozioni del previsto: la formazione ospite, arrivata al “Bione” con una classifica deludente, ha vari rigurgiti d’orgoglio nel corso di match volitivo, che dura due ore e premia la Picco Lecco solamente al tie-break.

La partita l’approcciano meglio le ragazze di Vigevano, più “in palla” e brave ad approfittare di una capolista più morbida del solito in avvio, ma la Picco rimonta un distacco diventato ampio (10-16) grazie a una fase finale positiva sia in difesa che in attacco (21-19, 25-22). Discorso che si replica nel secondo set (11-16), ma che vede Florens Re reggere decisamente meglio “quando conta” (16-21, 19-25) grazie a una battuta e a un muro più efficaci.

Il terzo set, al contrario, vede la capolista scappare (16-11), incassare una rimonta folle (20-21), andare a un passo dalla sconfitta parziale (22-24) e poi compiere un mezzo miracolo grazie a una difesa pazzesca e a un muro di capitan Focaccia sul secondo set point ospite: il giro in battuta di Arianna Lancini premia, infine, la squadra di Milano (26-24). Il quarto set certifica la gran quantità di “partite nella partita”: la Picco scappa lontano (8-1), poi spegne la luce (13-16, 17-21) e cede a Vigevano (23-25); nel tie-break non c’è mai storia: partenza lanciatissima (5-1), fase centrale arrembante (10-3, 12-4) e chiusura senza problemi (15-4).

Martinelli MVPicco e top scorer: 19 punti

Top scorer e premiata Martina Martinelli (19 punti, 4 muri, 23% efficienza, +3 V-P), seguita da una positiva Arianna Lancini (17 punti, 3 muri, 26% efficienza, +7 V-P). In doppia cifra anche capitan Martina Focaccia (13 punti, +8 V-P) e Francesca Dalla Rosa (15 punti, +8 V-P). Decisamente in sofferenza la ricezione, che tocca il 27% in perfetta e il 42% in positiva.

Tra le ospiti ottime prestazioni di Nardelli (19 punti), Kotlar (19 punti, +10 V-P) e Rossini (17 punti, +7 V-P).

Dopo il canonico riposo che separa fine del girone d’andata e inizio del girone di ritorno l’AcciaiTubi Picco Lecco ritornerà in campo (8 febbraio, ore 21) al “Bione” con la cenerentola Volley Parella Torino.

AcciaiTubi Picco Lecco 3-2 Florens Re Vigevano (25-22, 19-25, 26-24, 23-25, 15-4)

Picco Lecco: Lancini 17, Martinelli 19, Mandaglio, Mainetti, Dall’Igna 1, Ratti 2, Focaccia 13, Gerosa 8, Bianchi, Dalla Rosa 15, Formenti (L). Ne: Esposito. All: Gianfranco Milano-Diego Ficarra.

Florens Re Vigevano: Nardelli 19, Gullì 2, Mo 14, Rossini 17, Kotlar 18, Monforte Ferrario 2, Armoni 8, Giacomel (L). Ne: Toso, Cornelli, Colombo (2L). All: Stefano Colombo-Fabio Ricci.

Durata set: 25′, 27′, 29′, 28′ e 13′.

Arbitri: Deborah Vangone e Veronica Tecla Di Gaetano di Varese.

Pos. SquadraP.G.V.P.Set V.Set P.Q. setP.F.P.S.Q. punti
1ACCIAITUBI PICCO LECCO311211134122.833310899521.1439
2TECNOTEAM ALBESE V.CO281210231142.214310399421.103
3US ESPERIA CREMONA23128427171.58829948691.1438
4CBL COSTA VOLPINO BG21127524171.41189368491.1025
5LILLIPUT PALLAVOLO TO20127525201.2510209511.0726
6PALL.DON COLLEONI BG181266212119249510.9716
7ARREDO FRIGO-MAKHYMO AL17124822270.8148100910800.9343
8FLORENS RE MARCELLO PV16126621250.849979951.002
9CONAD ALSENESE PC161156222219509750.9744
10PROCHIMICA VIRTUS BIELL15124821270.7778101710580.9612
11IGOR VOLLEY TRECATE NO14125720250.898310150.9685
12CAPO D’ORSO PALAU SS12124817280.607193310250.9102
13VOLLEY PARELLA TORINO0110113330.09096668950.7441

Condividi questo articolo sui Social

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Volley